Iscrizioni 2011: l’ART fa marcia indietro

7 luglio 2010 17:51 Scritto da: Andrea Facchinetti

L’ART GP di Nicholas Todt e Frederic Vasseur ha annunciato di aver ritirato la domanda d’iscrizione al campionato 2011. I francesi, ora impegnati in Gp2, Gp3 e F3 Euroseries, erano dati tra i favoriti per l’ammissione come 13° team per la prossima stagione. Intanto Cypher Group contatta Summerton per l’anno prossimo.

CONDIZIONI SFAVOREVOLI – “ART GP ha deciso di ritirarsi dalla selezione per il mondiale 2011″, si legge nella nota rilasciata dal team francese. “La squadra ha lavorato per molti mesi su questo ambizioso progetto con determinazione e lucidità, trovando parnter tecnici e finanziari. Purtroppo le condizioni economiche non potevano garantire la sicurezza di un progetto a lungo termine. ART GP riproporrà questo progetto in futuro, rimanendo ora concentrata sulle categorie nelle quali è coinvolta con successo.” Tra i favoriti ora rimangono gli spagnoli dell’Epsilon Euskadi, gli italiani della Durango, i serbi della Stefan Gp e gli americani del Cypher Group.

SOGNO F1 – L’americano Jonathan Summerton ha fatto sapere tramite il social network Twitter di essere “felice di lavorare con Cypher Group riguardo il sogno F1“. Il 22enne pilota nato in Florida ora corre in Indy Light ma ha un passato anche in A1 GP, Champ Car, F. BMW e F3 Euroseries. Al momento Cypher Group, team nato dalle ceneri della US F1, ha confermato di essere in contatto con un team già presente in F1 per l’assistenza tecnica. La scelta definitiva del 13° team dovrebbe arrivare dalla FIA verso la fine di Agosto.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!