Ferrari: “A Silverstone siamo competitivi”

9 luglio 2010 19:05 Scritto da: Redazione

Le prime due sessioni di prove libere per la Ferrari sono state molto intense e lo si capisce guardando i giri che sia Massa che Alonso hanno fatto oggi: 46 tornate, per un totale di 92 giri per i due piloti. Lo stesso Stefano Domenicali ha avuto modo di esprimere la propria soddisfazione per quanto fatto oggi.

Il Team Principal della Scuderia ha spiegato che la mattinata a Silverstone è stata impiegata per lo sviluppo di nuove soluzioni a breve e medio termine, compensando così l’assenza dei test durante la stagione: “Abbiamo avuto una buona giornata con un programma molto intenso. Abbiamo visto come la Red Bull è molto forte e non siamo sorpresi, ma noi dobbiamo restare concentrati sul nostro lavoro per prepararci nella maniera migliore possibile”.

Anche Fernando Alonso è abbastanza ottimista: “Un venerdì come tanti, ma siamo comunque competitivi. Saremo lì a giocarcela con McLaren, Red Bull e Renault, forse anche la Mercedes. Insomma, c’è poco di diverso rispetto a Valencia. Abbiamo una monoposto con tanto carico e delle sospensioni con una taratura diversa dal solito: dobbiamo continuare a spingere per lo sviluppo della gara”.

Lo spagnolo ha anche accolto positivamente le modifiche al tracciato di Silverstone: “E’ divertente e credo che aumenterà lo spettacolo”. Magari, aggiungiamo noi, non per i sorpassi ma per gli errori che i piloti faranno in quel punto. All’entrata della Abbey e alla Village Corner sono concentrati gran parte degli errori dei piloti durante questa giornata.

Sorriso sulle labbra anche per Chris Dyer: “Siamo soddisfatti di come è andato il nostro venerdì. Avevamo un programma fin troppo intenso oggi, ma abbiamo lavorato senza problemi. Le indicazioni che cercavamo sulle nuove soluzioni hanno dato esito positivo, dunque nel complesso è andata molto bene”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!