Williams in crescita, Barrichello ottimo quinto

12 luglio 2010 00:22 Scritto da: Antonino Rendina

Gran premio di casa, gran premio fortunato verrebbe da dire. La Williams conquista undici punti a Silverstone frutto del quinto posto di Rubens Barrichello e del decimo di Nico Hulkenberg consolidando così la settima posizione in classifica costruttori ma cosa più importante portandosi a sole 16 lunghezze dalla Force India sesta in classifica; sesto posto che significherebbe tanto per una scuderia che fino a poco tempo fa sembrava sull’orlo di una crisi tecnica.

Rubens Barrichello è tornato a correre ad alti livelli e dopo il quarto posto di Valencia eccolo raccogliere qui in Gran Bretagna, su una pista che l’ha sempre esaltato, un’importante quinta posizione. Rubens sembra aver preso per mano la Williams e con la sua espierenza sta indirizzando al meglio il lavoro del team. I risultati d’altronde stanno arrivando; ottavo in qualifica, consistente in gara e ventidue punti raccolti nelle ultime due prove, non male davvero. Gli sviluppi portati in pista funzionano e lo dimostra anche il fatto che il giovane Nico Hulkenberg ha conquistato il suo secondo punto stagionale; per la prima volta in stagione quindi Williams a punti con entrambe le vetture.

Rubens Barrichello (Pos 5°): “E’stata una buona gara oggi. E’iniziata bene dal primo giro e sono riuscito a recuperare qualche posizione senza troppi problemi. Poi con i pitstop e la safety car abbiamo guadagnato altre posizioni e alla fine abbiamo portato a casa un quinto posto. E’un grande sforzo da parte del team raggiungere la top five due gare di fila perchp signifiva che siamo davvero migliorati tanto. Siamo molto soddisfatti della prestazione odierna. Dobbiamo continuare a lavorare in modo positivo e continuare a progredire.”

Nico Hulkenberg (Pos 10°): “Tutto sommmato è stata una gara positiva. E’un peccato aver perso posizioni in partenza. Inoltre alla fine non sono riuscito a superare Michael Schumacher ed ho chiuso al decimo posto. Fare uno stint lungo con le morbide è stata una scelta del muretto ma ha pagato, potevamo fare di più ma mi tengo stretto questo punto.”

Sam Michael (direttore tecnico) : “Grande giornata per noi con entrambe le vetture a punti ma non vogliamo fermarci qui. Dobbiamo lavorare per continuare a crescere. Rubens ha fatto una grande gara sin dal primo giro mentre Nico è stato bravissimo ad attuare la nostra strategia e a costruire la sua rimonta dal tredicesimo posto.”

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!