Vettel porta la F1 a Heppenheim

Mentre domenica scorsa eravamo a seguire Lewis Hamilton a Brisighella, Sebastian Vettel infiammava la folla di Heppenheim, piccola cittadina tedesca dell’Assia, diventata famosa per aver dato i natali proprio al pilota della Red Bull Racing.

Alle 7:30 del mattino, un’insolito risveglio per abitanti e turisti di Heppenheim, che hanno visto sfrecciare una vettura di Formula 1 tra i ciottoli del centro storico, tra la piazza del mercato ed i tavolini dei bar. E’ cominciata così la giornata di Sebastian, preludio dell’esibizione pomeridiana tenutasi a Bergstraße. Migliaia i fan accorsi anche dai paesi vicini per incitare il proprio idolo che questo weekend correrà in casa nel Gran Premio di Germania ad Hocknheim.

Insieme a Vettel, si sono esibiti anche Chris Pfeiffer, il cantante tedesco Smudo con la sua Bio Concept Car e il pilota svedese del DTM Mattias Ekstrom con la sua Audi A4 DTM.

“E’ stato una giornata straordinaria – ha dichiarato Vettel – ho sempre sognato di vivere queste emozioni e di portare una F1 a casa mia. Vorrei ringraziare tutti i miei fan per avermi regalato questa domenica unica e per aver permesso che il mio sogno si realizzasse”.

Lascia un commento