Conferenza stampa Germania, gelo tra Alonso e Massa

25 luglio 2010 15:28 Scritto da: Diego Mandolfo

Non proprio un podio da doppietta. Poca festa, soprattutto tra i piloti Ferrari. C’è imbarazzo, volti scuri. Specialmente quello di Felipe Massa, per il sorpasso concesso ad Alonso, comunque più veloce di lui e meritevole di aver portato a casa un primo posto in un week end dominato. Sguardi torvi e parole pesanti anche in conferenza stampa. Ecco le dichiarazioni dei primi tre: Alonso, Massa e Vettel:

Alonso: “E’ stato un buon week-end nell’insieme. Abbiamo migliorato molto la macchina. La monoposto si è comportata molto bene. A tratti il duello tra me e Massa è stato molto pericoloso. Spesso siamo stati troppo vicini. Certo, il mio sorpasso su di lui è stato facile. All’uscita della curva mi sono accorto che Felipe era un po’ lento e l’ho passato. Queste occasioni si devono cogliere al volo. Sono riuscito a passare. Questo è un circuito stretto e pieno di rischi, quindi bisogna sfruttare queste occasioni. Comunque sono contento che la macchina abbia continuato a migliorare. Mi auguro che potremo confermarci anche in Ungheria”.

Massa: “Ho fatto una partenza fantastica. Andavo molto forte con le morbide nel primo stint, poi ho fatto un po’ fatica con le dure. Non posso fare alcun commento sul sorpasso di Alonso su di me. Mi ha superato, non posso dire altro. Ho spinto per tutta la gara, poi, in quella curva, lui mi ha superato. Non ho altro da dire su questo. Comunque è stato un gran risultato per la squadra che porta a casa questa doppietta. Siamo andati meglio delle Red Bull”.

Vettel: Il week end era partito molto bene con la pole position. Poi ho avuto molte difficoltà in partenza. Sapevo che sarebbe stato difficle tenere Alonso, ma poi mi ha sorpreso anche l’arrivo di Massa. Difficile oggi tenere il passo delle Ferrari. Poi alla fine ho spinto, ma qui è molto difficile anche per via dei doppiaggi. Sono terzo, e sono felice ed orgoglioso di questo risultato. Erail massimo che si potesse fare. Voglio però fare i complimenti alla Ferrari. Per me è stato comunque fantastico fare questo risultato vicino a casa mia”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!