Per la McLaren si prospetta un weekend difficile

30 luglio 2010 16:49 Scritto da: Davide Reinato

Dopo le prime due sessioni di prove libere, i due piloti della McLaren sono sempre più consapevoli che anche in questo weekend la loro monoposto non sarà allo stesso livello della Red Bull. Sia nella prima che nella seconda sessione entrambi i piloti hanno sofferto parecchio e dall’onboard camera era possibile vedere una MP4-25 non proprio apposto con la stabilità.

Il duo della McLaren si aspetta dunque una gara molto dura per questo weekend: “Siamo abbastanza indietro, quasi un secondo, nel settore centrale. Perdiamo un paio di decimi nel primo e nell’ultimo settore, ma abbiamo in media mezzo secondo abbondante da recuperare. Stiamo spingendo e lavorando al massimo con il pacchetto che abbiamo, penso che potremmo ancora recuperare molto, ma per questo weekend dovremo cercare solo di ottenere quanti più punti possibili”.

Abbastanza pessimista anche il compagno di squadra, Jenson Button: “Sarà molto difficile. La Red Bull è troppo veloce: hanno fatto 1.20 netto e noi siamo ancora al 1:21 basso. La macchina non va bene con le gomme morbide, mentre andiamo meglio con le dure. In grandi linee, mi sento soddisfatto del bilanciamento della vettura, anche se c’è ancora da migliorare. Faremo il nostro meglio, come al solito. I ragazzi stanno lavorando senza sosta e ho fiducia in loro. Se fossimo in grado di arrivare tra i primi 5 in qualifica, saremo molto felici”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!