GP Ungheria 2010: prove libere 3 in diretta

31 luglio 2010 09:45 Scritto da: Redazione

Seguiamo in diretta la terza e ultima sessione di prove libere del Gran Premio di Ungheria, dodicesima prova del mondiale di Formula 1 2010. Dopo le prime due sessioni del venerdì, abbiamo compreso un po’ di più sui valori in campo delle squadre qui sul tortuoso circuito che sorge a pochi chilometri da Budapest. Sarà una lotta serrata tra Red Bull e Ferrari, mentre la McLaren ieri arrancava nettamente. A meno di un gran lavoro degli uomini in nero, il weekend difficile per la squadra di Woking potrebbe confermarsi. Per seguire la diretta in live blogging, aggiornate questa pagina ogni due minuti circa.

SESSIONE TERMINATA

12:01 – Button migliora e si porta in nona posizione, mentre Massa sale in quinta con 1:21.264. Le Red Bull sono comunque imprendibili, dato che Alonso è addirittura ad 1 secondo e 1 decimi di distacco. Non ci resta che attendere le qualifiche delle 14 per vedere chi si aggiudicherà la pole, anche se sembra quasi scontato che si tratti di una Red Bull. A più tardi 😉

11:59 – Massa è sesto con 1:21.290. La sua vettura sembra molto meno stabile di ieri. Intanto, bandiera a scacchi, la sessione finisce qui. Attendiamo che tutti finiscano il loro giro veloce.

11:57 – Kubica si porta fino alla quarta posizione con 1:21.066, molto vicino ad Alonso che in questo passaggio fa segnare 1:20.724

11:56 – Grande prestazione di Webber: 1:19.574 per l’australiano della Red Bull con gomme morbide. Intanto Hamilton fa segnare 1:21.376 ed è quarto.

11:55 – Fernando Alonso, anche lui con gomme morbide, 1:21.008. Non è certo un grandissimo tempo.

11:53 – Button 1:21.488 con gomme morbide. E’ quarto, dietro a Fernando Alonso. Hamilton è in pista ma non sta facendo un giro veloce.

11:51 – Jenson Button ha completato il suo giro su gomme morbide con un tempo alto, dato che ha incontrato traffico e non ha potuto migliorare. Intanto Buemi fa segnare 1.:22.571 e si porta in quindicesima posizione. In pista adesso con gomme morbide Mark Webber.

11:49 – Tutti i top team hannno le monoposto ai box. Adesso monteranno gomme morbide e faranno un ultimo run simulando la qualfiica. Button è già in pista con gomme morbide.

11:44 – Webber rompe gli indugi e scende sotto il muro dell’uno e venti: 1.19.940 per l’australiano.

11:42 – Mark Webber si avvicina a Vettel e non batte il tempo del tedesco per soli 66 millesimi. Intanto un onboard camera di Massa mostra quanto sia difficile per lui mantenere la macchina in pista.

11:40 – Le condizioni della pista stanno un po’ mettendo in difficoltà i team e i piloti che non riescono a interpretare al meglio il poco grip in pista. In questo momento, solo Vettel ha avvicinato il tempo fatto ieri nelle libere 2. Attendiamo la fine della sessione per vedere i tempi fatti con gomme morbide.

11:37 – Sebastian Vettel è sempre al comando davanti a Webber, terzo Fernando Alonso a 1.4 secondi di distacco, quarto Button, quinto Hamilton, sesto Petrov, settimo Massa, ottavo Rosberg.

11:33 – Fernando Alonso sale in terza posizione con 1:21.708, mentre Massa in questo momento fa segnare 1:22.101 ed è sesto.

11:31 – Migliorano i tempi in pista. Vettel 1:20.261, Webber è secondo. Hamilton è ora terzo con 1:21.876, quarto Button con 1:21.922

11:29 – Vettel fa segnare 1:20.966 e si porta al comando della sessione, Alonso si inserisce ora in terza posizione.

11:26 – Webber al comando con 1:21.634, seguito dal suo compagno di squadra Vettel con 1:21.954. Hamilton terzo con 1:22.277. Attendiamo ora i due ferraristi e Jenson Button

11:23 – Mark Webber si porta al comando della sessione con 1:23.149. Tempi molto più alti della seconda sessione di libere di ieri, complice anche la pista piena di filler nelle prime curve, a causa di una perdita d’olio in una gara di contorno prima delle prove.

11:21 – Hulkenberg si porta al comando, davanti ad Alguersuari e Trulli.

11:17 – Solo i nuovi team attualmente in pista, con Di Grassi al comando, davanti le due Lotus. I top team stanno aspettando l’ultima mezz’ora per entrare, dato che le condizioni della pista sono veramente critiche, troppo sporco in traiettoria.

11:16 – Di Grassi ottiene il primo giro cronometrato della giornata 1:29.886, seguito da Yamamoto con 1:30.831

11:11 – Ancora nessuno si decide ad entrare in pista. La temperatura dell’ambiente è di 23 gradi, mentre quella dell’asfalto è di 33 gradi centigradi.

11:07 – Vettel comunica alla squadra che non vuole uscire tra i primi, perché c’è molto sporco, specie nelle curve 2 e 3. Il tedesco preferisce far andare qualcun’altro davanti per pulire un po’ la pista. Al momento nessuno è sul tracciato.

11:03 – I piloti stanno portando avanti i loro installation lap e per i primi minuti non vedremo tempi cronometrati. E’ noioso per il pubblico, ma la procedura è necessaria per i team a verificare che tutto funzioni alla perfezione.

11:00 – Semaforo verde in pitlane, la sessione inizia adesso con Kovalainen che è il primo a scendere in pista.

10:55 – Da quello che abbiamo visto ieri, la Red Bull è la monoposto da battere e difficilmente qualcuno ci riuscirà in qualifica. La Ferrari è competitiva, ma in qualifica sembra ci sia poco da fare e l’unica speranza è tenere un buon passo gara per cercare di lottare per la vittoria.

10:45- Amici di BlogF1.it, bentrovati per questa ultima sessione di prove libere prima delle qualifiche ufficiali delle ore 14. I piloti si stanno preparando per testare le ultime modifiche fatte durante la notte alle loro monoposto, per cercare di limare ancora i propri giri veloci. Ancora un quarto d’ora e scopriremo chi avrà lavorato meglio.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!