Pirelli: in pista al Mugello già da lunedì

13 agosto 2010 17:20 Scritto da: Davide Reinato

Le indiscrezioni che vedevano la Pirelli scendere in pista già ad agosto al Mugello vengono confermate. La società italiana ha infatti confermato che il lavoro di sviluppo inizierà lunedi prossimo e sarà portato avanti da Nick Heidfeld, che con le sue 167 gare all’attivo è il pilota più adatto per portare avanti questo lavoro.

Una grande responsabilità per Nick, dato che anche con le sue indicazioni saranno sviluppate le quattro mescole di pneumatici che verranno usate nel mondiale di Formula 1 2011. Heidfeld porterà sul circuito italiano la Toyota TF109 (ossia la vettura 2009) con aggiornamenti aerodinamici del 2010. La scelta è stata fatta per evitare problemi con la TF110, che non ha mai visto la pista.

La Pirelli porterà in pista la vettura per tre giorni di test, sperando sempre che il maltempo che sta imperversando nel nord Italia non condizioni il lavoro dei tecnici. Per l’occasione, la TF109 sarà equipaggiata con una serie di sensori che dovranno raccogliere parametri indispensabili per lo sviluppo delle nuove coperture che i team utilizzeranno nel 2011.

Inoltre, le gomme in scala per l’utilizzo in galleria del vento saranno pronte entro la fine del mese, in modo da consegnarle ai team nel minor tempo possibile, magari proprio alla fine del periodo di ferie obbligatorie. Infatti, gli pneumatici influiscono anche aerodinamicamente sulla vettura a seconda della forma della spalla del pneumatico, dunque è utile per i team averla molto tempo prima per iniziare a fare test in galleria del vento.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!