GP Belgio 2010: Prove libere 1 in diretta

27 agosto 2010 08:46 Scritto da: Redazione

Finalmente ci siamo! Siamo tutti – o quasi – rientrati dalle ferie e non vediamo l’ora di sentire nuovamente il rombo dei motori che questo fine settimana fanno eco nella foresta delle Ardenne, a Spa Francorchamps. Stiamo per assistere alla prima sessione di prove libere del Gran Premio di Belgio 2010, tredicesima prova del mondiale di Formula 1.

La Red Bull si presenta qui come la squadra da battere, dopo la strepitosa gara in Ungheria dove ha letteralmente distrutto gli avversari. Tuttavia, i bookmakers danno anche un Alonso in grande rimonta e potrebbe essere lui a far fallire la festa dei Tori in Belgio. Occhio anche alle McLaren che, nonostante qualche gara un po’ storta, torneranno veloci a breve.

Seguiamo la sessione in live blogging, ricordandovi che è possibile seguire anche tramite iPhone e altri smartphone, grazie alla versione mobile del sito. Buona sessione a tutti!

SESSIONE TERMINATA

11:30- Bandiera a scacchi in pista. I piloti stanno completando i loro giri veloci. La sessione termina con Fernando Alonso al comando, seguito da Hamilton e Kubica. Quarto Vettel, quinto Sutil, sesto Button. Webber è settmo, ottavo Kobayashi, nono Barrichello e decimi Schumacher.

11:27 – Fernando Alonso migliora il proprio tempo in 2:00.797. Anche Kubica migliora ed è terzo!

11:25 – Fuoripista per Kovalainen, che finisce sulla ghiaia ma riesce a non sbattere sulle protezioni laterali della pista. 5 minuti alla fine.

11:22 – Il camera car di Felipe Massa quanto sia difficile controllare la vettura in queste condizioni. Felipe ha anche fatto un leggero fuoripista: sembra esserci troppa acqua ancora in pista.

11:18 – Felipe Massa scende in pista. Le telecamere si concentrano subito su di lui adesso: vedremo se tenterà di fare un giro cronometrato o è uscito solo per saggiare le condizioni di pista.

11:15 – Yamamoto in pista continua a girare, nonostante l’acqua non lasci sperare ad un finale interessante. Mancano quattordici minuti e la pista è letteralmente inondata. Ai box Mercedes le vetture sono già sui cavalletti e si sta lavorando sulle monoposto. Stessa cosa alla Williams.

11:10 – Jaime lamenta molto aquaplaning, ma resta comunque in pista. La Lotus di Kovalainen ora sta girando tra le pozzanghere, con gomme heavy rain ovviamente.

11:08 – Schumacher entra ai box e fa una prova di pitstop, mentre Alguersuari prova a scendere in pista.

11:05 – Michael Schumacher rompe gli indugi e prova ad andare in pista, quando mancano 24 minuti alla fine. La pista si è bagnata parecchio.

11:00 – Dal Twitter di Gascoyne apprendiamo che secondo la Lotus pioverà per altri venti minuti. Alcuni proveranno ad uscire tra poco ma adesso non ha molto senso, dato che è troppo bagnato.

10:56 – Tutti i piloti sono al momento ai box. La pista è ora molto più bagnata di prima e probabilmente non avremo miglioramenti di tempi nei prossimi minuti.

10:53 – Tanto per smentire il meteo di due minuti fa, sta piovendo di nuovo a Spa Francorchamps!

10:51 – Niente pioggi al momento, ma il meteo dei team dice che continuerà ad esserci qualche goccia per tutta la sessione che ogni tanto cadrà sulla pista. Intanto Kubica non completa il suo giro veloce ed entra ai box: la Renault qui avrebbe preferito non avere la pioggia, dato che il programma prevedeva prove sul nuovo F-Duct

10:49 – Schumacher migliora il proprio tempo ed è ottavo con 2:03.489. Sono ancora senza un giro cronometrato Petrov, Kubica (ora in pista) e Barrichello.

10:45 – Alonso è al comando, mentre in seconda posizione sale ora Lewis Hamilton. Terzo Sebastian Vettel, quarto Sutil e quinto Button. Sesta posizione per Mark Webber, seguito da Massa in settima posizione.

10:44 – Alonso migliora e si riporta al comando della sessione: 2:01.223 per lo spagnolo. Intanto torna in pista Michael Schumacher.

10:42 – Webber è attualmente quinto, mentre la regia si sofferma ora su Felipe Massa impegnato in un giro veloce.

10:40 – Vettel batte Alonso, 2:02.450 per il tedesco. Il distacco è di poco più di un decimo. Attendiamo ora Webber.

10:37 – Fernando Alonso si porta subito al comando della classifica, con 2:02.582 è attualmetne il più veloce in pista, ma attendiamo anche il duo della Red Bull.

10:36 – Button sale in seconda posizione con 2:02.913

10:35 – Sutil è al comando adesso con sette decimi di vantaggio su Hamilton, terzo Hulkenberg.

10:29 – Al suo primo giro veloce, Hamilton si porta al comando, ma viene anche stavolta scalzato da Sutil per una mancata di millesimi.

10:25 – Alguersuari al comando con 2:03.33, battuto subito da Sutil che si riprende la prima posizione.

10:22 – La Classifica dei tempi vedi Sutil al comando con 2:05.117, seguito da Buemi, terzo De La Rosa, quarto Kobayashi, quinto Glock, sesto Alguersuari, settimo Hulkenberg, ottavo Vettel e nono di Grassi.

10:20 – Errore per Michael Schumacher, per fortuna senza conseguenze per la vettura. Il tedesco riprende subito la pista.

10:18 – Insieme in pista i due della Red Bull: Vettel e Webber.

10:17 – Questa prima parte della sessione è, come di consueto, abbastanza noiosa per il pubblico. I team hanno un procedimento standard per approcciare al lavoro da svolgere e per il pubblico spesso si trasforma in una sessione abbastanza noiosa, specie con la pioggia.

10:14 – Arriva il primo giro cronometrato della giornata. E’ di Timo Glock, che ferma il crono in 2:06.752. Adesso le telecamere inquadrano Lewis Hamilton.

10:11 – Ricomincia a piovigginare, mentre in pista c’è Schumacher impegnato con il suo installation lap.

10:08 – Mister 300 GP entra in pista: Barrichello inizia così il suo giro di installazione.

10:05  – Le telecamere si soffermano su Felipe Massa, attualmente in pista. Chissà se il brasiliano riuscirà a risolvere il suo problema nel portare in temperatura le gomme in tempi decenti. Qui a Spa sarà fondamentale.

10:03 – Fernando Alonso è pronto per scendere in pista, mentre i suoi colleghi continuano ad uscire pian piano per provare la macchina e saggiare le condizioni della pista.

10:00 – La sessione inizia ufficialmente adesso. Il tracciato è bagnato e la temperatura è di 18 gradi, mentre quella dell’asfalto di 17 gradi. Alguersuari, Buemi, Yamamoto e Glock scendono subito in pista, iniziano adesso gli installation lap per verificare che tutto funzioni.

9:57 – Sembra che la pioggia si sia fermata, ma il tracciato resta comunque abbastanza bagnato.

9:51 – Sarà interessante vedere questa sessione bagnata dalla pioggia per capire chi interpreterà meglio il tracciato in queste condizioni. Qui notoriamente vengono fuori i piloti migliori… Ed a proposito di piloti, Barrichello qui festeggia i suoi 300 GP in F1, anche se qualcuno gli contesta questo record, affermando che si tratta di un falso e che ci sono almeno quattro gare da non conteggiare… auguri lo stesso a Rubens!

9:48 – Mark Webber arriva a Spa da leader della classifica, dopo la bella vittoria di forza ottenuta in Ungheria.

9:42 – Appassionati di Formula 1, bentrovati a questa prima sessione di prove libere, in diretta dal circuito di Spa Francorchamps. C’è molto fermento ai box, perché il meteo qui a Spa sarà ancora protagonista questo weekend. Oltre la spettacolarità del circuito, stupendo anche da asciutto, vedremo le evoluzioni delle monoposto anche sul bagnato! Sta infatti piovendo in questo momento!