Mercedes: piove sul bagnato

28 agosto 2010 16:46 Scritto da: Mario Puca

Sarà dura domani per Rosberg e Schumacher, davvero dura! I due piloti di casa Mercedes partiranno infatti dalla diciassettesima e ventunesima posizione in griglia, complici le due penalizzazioni inflitte al duo tedesco; sulla prestazione di Nico pesa la sostituzione del cambio (che comporta un arretramento di 5 posizioni), mentre Michael deve fare i conti con la manovra garibaldina su Barrichello allo scorso GP di Ungheria e che gli costa ben 10 posizioni.

Al di là delle penalizzazioni, la Mercedes sembrava poter far bene nelle qualifiche. Il team tedesco è apparso in grado di approfittare del caos innescato dall’asfalto scivoloso e delle condizioni meteo estremamente variabili; inoltre il circuito di Spa è notoriamente il favorito di Michael Schumacher, che sul circuito belga ha praticamente costruito la sua fantastica storia. Difatti sia Rosberg che Schumacher si sono ben comportati nella Q1 (della quale il miglior tempo è proprio di Nico Rosberg), sfruttando al massimo l’unico momento in cui si potevano utilizzare le coperture da asciutto, quando gli altri invece erano ancora con le intermedie.

Le speranze sono invece svanite negli ultimi minuti della Q2, che ha riservato meno sorprese relativamente agli scrosci di pioggia che hanno invece infiammato la prima sessione: Schumacher è undicesimo mentre Rosberg lo segue in dodicesima posizione.

E’ un vero peccato perchè avrei voluto essere nei primi dieci ovviamente – ha dichiarato Schumacher al termine della sessione. Credevo che avremmo potuto riuscirci ma purtroppo ho trovato traffico nel mio ultimo run e ciò mi ha impedito di spingere ancora. Sapevo che sarei stato arretrato di dieci posizioni e quindi spero in condizioni di pista variabili. Ciò mi regalerebbe una corsa molto movimentata che potrebbe favorirmi, ma anche andarmi contro ovviamente. Vediamo cosa succederà domani pomeriggio e cosa possiamo tirarne fuori di buono.

Anche Nico Rosberg fatica a tirar fuori un sorriso tra i nuvoloni di Spa:

Non è stato un fine settimana ideale finora e, sapendo che siamo penalizzati di cinque posizioni per la sostituzione del cambio, abbiamo optato per un set up da pioggia, che è la nostra unica possibilità domani. La monoposto aveva poco grip oggi ma il problema principale era il traffico che ho incontrato nel mio giro veloce in Q2 causato da un pilota che rientrava lentamente ai box. Domani vedremo cosa succederà ma se piove abbiamo il set up giusto.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!