Petrov: si apre l’opzione Lotus nel 2011

1 settembre 2010 11:48 Scritto da: Saul Barrera

La collaborazione tra la Renault e la Lotus potrebbe anche coinvolgere Vitaly Petrov. Sul futuro del pilota russo c’è ancora un grande punto interrogativo, dato che le voci di un addio alla squadra di Enstone a fine anno sono sempre più insistenti. Tuttavia, Petrov potrebbe accasarsi alla Lotus, che dall’anno prossimo userà motori e cambio Renault.

E per il posto di Petrov in Renault ci sono diversi candidati. Si parla ancora di Adrian Sutil, ma anche di Timo Glock e Nick Heidfeld. Quest’ultimo è tornato ad essere una pedina fondamentale del mercato piloti: il tedesco, infatti, è il tester ufficiale delle gomme Pirelli e averlo in squadra significherebbe avere un certo vantaggio iniziale per capire come funzionano le nuove coperture della società italiana. L’alternativa, forse un po’ più remota, potrebbe essere rappresentata da uno scambio Petrov – Kovalainen, con il finlandese che andrebbe a sostituire il russo in Renault.

Petrov si sta complicando la vita da solo: in qualifica a Spa è andato a sbattere al primo giro, mentre in gara ha potuto recuperare e finire al nono posto, raccogliendo punti preziosi per il campionato. Ma nel confronto con Kubica, il pilota russo sembra sfigurare. Lo stesso Eric Boullier, team principal della Renault, ha commentato: “E’ difficile dimenticare certi errori che ha fatto, ma siamo in F1 e non è di certo facile. Senza quell’errore in qualifica avremmo potuto fare decisamente meglio”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!