Massa sfugge ufficialmente ad una penalità

2 settembre 2010 23:44 Scritto da: Davide Reinato

Qualche giorno fa abbiamo mostrato un video che aveva fatto il giro del mondo in poche ore. Grazie ad un tifoso presente in tribuna centrale a Spa Francorchamps la domenica del GP di Belgio, si è scoperto che Felipe Massa è partito di circa mezzo metro abbondante avanti la sua posizione di griglia. [Link: Massa, partenza irregolare a SPA]

La posizione di partenza del pilota brasiliano è sicuramente stata fatta senza nessuna malizia, dato che da dentro l’abitacolo non si riesce a vedere la linea. Per questo motivo, per ogni vettura è predisposto un commissario con tanto di paletta per fare da punto di riferimento ai piloti e al tempo stesso verificare che sia tutto regolare. A Spa il posizionamento di Massa era da penalizzare, ma il direttore Charlie Whiting non ha ricevuto nessuna comunicazione dai commissari. Non solo, neanche i sistemi elettronici posti in griglia non hanno rilevato nulla e dunque non è stata inflitta nessuna penalità.

Una volta che i risultati del GP di Belgio sono stati ufficializzati già domenica sera, il quarto posto di Massa è al sicuro. Tuttavia, la FIA ha promesso di esaminare il caso per evitare che possa ricapitare in futuro: “La FIA sta indagando sulle cause di questa svista in modo che una situazione simile non possa più ripetersi”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!