Effetto suolo e motori turbo dal 2013

3 settembre 2010 22:56 Scritto da: Redazione

I team di Formula 1 hanno dato il loro parere e a questo punto, l’assetto tecnico delle monoposto del futuro è ormai definito. La maggioranza dei team ha dato il proprio consenso per il ritorno dell’effetto suolo e dei motori turbo sovralimentati.

Queste sono le due principali novità che faranno cambiare la Formula 1 dal 2013 e porteranno una ventata di freschezza alla categoria, dato che in molti invocavano l’introduzione di queste due particolarità tecniche per poter avere più sorpassi in pista e al tempo stesso avere anche una F1 più ecologica.

Per quanto riguarda il motore, sembrano tutti essere d’accordo sull’introduzione di un motore quattro cilindri turbo sovralimentato da 1.6 litri che grazie al turbocompressore dovrebbe garantire 650 cavalli di potenza. [Link: Come funziona il motore turbo sovralimentato] Inoltre, si propone di limitare i motori a sole 5 unità per stagione. Queste caratteristiche dovrebbe anche limitare i consumi e servirà alla categoria per poter “salvare la faccia” in una società che punta molto sulla green economy.

Inoltre, sembra che sarà introdotto una sorte di flusso regolato del carburante. Il direttore tecnico della Williams, Sam Michael, ha spiegato che: “Sarà possibile inviare al motore solo una certa quantità di carburante, ed è molto meno di quello che usiamo al momento”.

L’altra grossa novità è rappresentata dall’effetto suolo, il geniale sistema che permette alle monoposto di “incollarsi” al terreno sfruttando l’aria. Questo concetto, introdotto dal genio di Colin Chapman ai tempi d’oro della Lotus, aumenterà la stabilità delle monoposto e vedremo più lotte in pista. Sempre Michael ha spiegato meglio la cosa: “Si sta parlando di avere più effetto suolo all’anteriore fino al diffusore e avere una macchina ad effetto suolo, come avveniva nei primi anni 80″. La difficoltà maggiore sarà garantire la sicurezza delle monoposto contestualmente all’effetto suolo, onde evitare facili decolli delle monoposto in certi frangenti.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!