GP Italia 2010: Prove libere 1 in diretta

10 settembre 2010 08:46 Scritto da: Davide Reinato

Ci siamo! L’appuntamento più atteso dagli appassionati italiani di Formula 1 sta per partire ufficialmente, grazie all’inizio della prima sessione di prove libere del Gran Premio d’Italia, che si disputa sul veloce e storico tracciato di Monza.

La cittadina brianzola è in festa per tutta la settimana e l’atmosfera che si può vivere a Monza sembra che non la si trovi in nessun altro GP. E dire che arriviamo da un appuntamento storico come quello di Spa Francorchamps, dove Hamilton ha appena messo la firma da vincitore. Riuscirà Lewis a ripetersi qui a Monza, dove tra l’altro non ha mai vinto? Ce la farà la Ferrari a dare un colpo di reni e portare le sue monoposto davanti al proprio pubblico? Lo scopriremo molto presto! Buona sessione a tutti!

SESSIONE TERMINATA

11:31 – Una prima sessione davvero interessante, nonostante i tempi non siano stati fondamentali. Aerodinamica e velocità di punta sono le parole chiave che possono riassumere gran parte di queste prove. Appuntamento alle 14 per la seconda sessione, dove capiremo forse qualcosa di più. A più tardi!

11:30 – Bandiera a scacchi, finisce la prima sessione con Button che ha la migliore prestazione, con Vettel dietro, terzo Hamilton, quarto Kubica, quinto Rosberg, sesto Webber, settimo Alonso.

11:28 – Vettel 1:23.9 adesso, tre decimi sopra il miglior tempo di Button.

11:27 – La Mercedes sta modificando l’assetto della W01 di Schumacher, per migliorare il rendimento delle gomme con poco carico aerodinamico. Intanto, Alonso passa ora sul traguardo facendo segnare 1:27.

11:25 – Lucas Di Grassi fa un testacoda all’uscita della prima variante, mentre la regia televisiva si concentra ora su Rosberg che fa segnare 1:26.589 in questo passaggio.

11:23 – Fernando Alonso scende in pista adesso con gomme dure già usate, mentre invece Massa ha appena cambiato l’ala anteriore, provando la configurazione che ha avuto in precedenza Alonso.

11:20 – 1:26.8 per Hamilton, che sta continuando il suo run per la verifica delle gomme. Anche Button è ora in pista. Tramite Twitter la Ferrari fa sapere che sia Alonso che Massa si lamentano del poco grip della vettura.

11:18 – Hamilton fa segnare 1:27.5 in questo passaggio quando mancano dieci minuti alla fine della sessione.

11:16 – Alonso e Massa sono in settima e ottava posizione al momento. Intanto, Rosberg sta continuando a girare: insieme a Buemi è il pilota che sta girando di più oggi.

11:14 – 1:27.738 per Timo Glock con la Virgin. Il tedesco potrebbe lasciare la squadra alla fine della stagione, dato che i miglioramenti previsti per la squadra non sono proprio arrivati. Intanto Kubica sale in quarta posizione 1:24.120 per il polacco.

11:10 – Senna è fermo a bordo pista, problema tecnico per il brasiliano.

11:06 – Button è al comando con 1:23.693, seguito da Vettel, poi Hamilton, quarto Kubica, quinto Rosberg, sesto Alonso.

11:03  – Bruno Senna inizia il suo primo run di questa sessione , nel frattempo Paul Di Resta continua a migliorarsi piazzandosi in settima posizione.

11:00 – Schumacher si migliora portandosi in ottava posizione, sembra abbia trovato un miglior riferimento di frenata alla prima chicane.

10:58 – Senna rientra dopo un singolo giro di installazione, mentre le Lotus non sono ancora uscite per questa prima sessione di libere.

10:54 – Migliora il proprio tempo Hamilton. In questo momento è quarto con 1:24.477, dietro ad un ottimo Kubica che è salito in terza posizione. La Renault sembra confermare la propria competitività espressa in Belgio.

10:50 – Continua a migliorare Button. Al momento è suo il miglior tempo con 1:23.756. Sale in terza posizione Rosberg, con 1:24.782

10:48 – Sebastian Vettel scala la classifica, è ora primo con 1:23.872. Webber è invece settimo al momento. Button invece migliora e sale in seconda posizione con 1:24.119

10:46 – Button si porta al secondo posto, 1:24.494 per l’inglese, mentre Alonso adesso fa segnare un altro passaggio sul traguardo in 1:25.025 ed è quarto.

10:44 – Barrichello fermo a bordo pista, chiaro problema tecnico per il brasiliano dopo le curve di Lesmo.

10:42 – Hamilton ha ottenuto il suo tempo con una configurazione alare più carica rispetto alla Red Bull, mentre Vettel ha fatto un tempo quattro decimi più lento pur avendo una grande velocità di punta. Importantissimo questo particolare, perché sarà un argomento fondamentale per questo weekend.

10:40 – Vettel si porta in seconda posizione con 1:25.455, quattro decimi dietro Hamilton.

10:39 – Massa e Alonso sono ora in pista. Dovrebbero arrivare dei giri interessanti adesso…

10:37 – Kobayshi si porta in quinta posizione, anche se il suo inizio sui cordoli non è stato un granché bello. In pista adesso c’è Paul Di Resta sulla Force India, mentre Sutil è ai box che guarda dai monitor: sicuramente sta fremendo per entrare in pista il prima possibile, ma lo farà solamente alle 14.

10:33 – Lewis Hamilton è al suo settimo giro e migliora ancora il proprio tempo 1:24.990. Kobayashi salta sui cordoli della prima variante, dopo essere arrivato lungo in frenata.

10:30 – Hamilton si porta in testa alla classifica: 1:25.816 per l’inglese.

10:27 – Lewis Hamilton è in pista in questo momento ed inizia un giro cronometrato. Tuttavia, lo stesso Domenicali ha confermato che i tempi oggi non conteranno nulla, tutti stanno provando configurazioni aerodinamiche diverse.

10:25 – Schumacher è quello che sta lavorando di più in questa sessione per il momento: 10 giri completati per il tedesco.

10:22 – Jaime Alguersuari fa segnare il suo primo tempo della giornata, girando in 1:30.034 ed è secondo. Una prima mezz’ora abbastanza noiosa per il pubblico sugli spalti.

10:18 – Le ali posteriori di Ferrari e McLaren hanno due configurazioni completamente diverse. Mentre la Ferrari ha un minor carico aerodinamico, la squadra di Woking ha optato per un carico maggiore e lo dimostra l’inclinazione dell’ala, decisamente maggiore.  La Mercedes ha invece optato per un’ala veramente minima, per una velocità di punta elevata.

10:16 – Solamente Rosberg e Button in pista, ma non ci sono tempi oltre quello di Michael schumacher. La sessione entrerà nel vivo più avanti, dato che in questo momento c’è poco movimento in pista.

10:13 – Schumacher ha migliorato il suo tempo in 1:28.150. Kubica e Rosberg in pista adesso.

10:10 – La vetture di Vettel presenta una vernice speciale nel retrotreno. Questa servirà per verificare i flussi aerodinamici della parte posteriore della vettura. L’assenza di test porta anche a queste cose durante le libere.

10:07 – La McLaren sta provando un assetto leggermente più carico con l’F-Duct, per verificare l’efficienza della monoposto in queste condizioni sul veloce tracciato brianzolo. Vettel è intanto in pista.

10:04 – Schumacher fa ora segnare il primo tempo della giornata 1:31.396.

10:01 – Schumacher è in pista in questo momento. I piloti adesso faranno un giro di installazione per verificare che tutto funzioni e tra qualche minuto inizieranno poi i loro programmi.

10:00 – Semaforo verde in pista, la prima sessione di prove libere comincia ufficialmente. 1 ora e 30 a disposizione dei piloti e tecnici per mettere a punto le monoposto.

9:54 – Fernando Alonso, ai microfoni RAI, ha confermato che proveranno l’F-Duct e faranno un programma senza guardare ai tempi. Il tempo è bello qui a Monza e c’è grande attesa per l’inizio della sessione.

9:52 – Il sistema F-Duct verrà provato dai team, nonostante nei giorni scorsi avevano deciso di non portarlo qui a Monza. In queste prove libere, saranno portati avanti dei test comparativi per poter capire se il vantaggio c’è oppure è veramente ininfluente.

9:46 – Amici di BlogF1.it, benvenuti a questa sessione di live blogging per il Gran Premio d’Italia 2010 a Monza! Poco meno di un quarto d’ora per vedere i nostri beniamini sfrecciare sul tracciato più veloce del calendario!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!