La Toro Rosso monterà l’F-Duct a Singapore

21 settembre 2010 10:07 Scritto da: Andrea Carrato

Anche la Toro Rosso ha ceduto all’ormai nota querelle che ha per protagonista l’F-Duct. La scuderia di Faenza ha infatti deciso che a Singapore entrambe le vetture saranno provviste in gara del condotto F.

Dopo le prove sulla pista di Quattroruote a Vairano e quelle durante le libere di Monza, il team di Ascanelli aveva deciso di rimandare il debutto ufficiale del sistema per curarne gli ultimi particolari e renderlo quindi quanto più possibile performante.

La nota interessante dell’F-Duct che monterà la STR5 sta nel fatto che la monoposto non sara dotata della lunga pinna che  dalla presa del motore giunge all’alettone posteriore, ma disporrà di un secondo canale, di dimensioni minori, celato da quello più grande del propulsore.

Questa soluzione dovrebbe garantire un’efficienza maggiore, in quanto, non influendo sulla resistenza all’avanzamento, dovrebbe “turbare” meno l’aerodinamica.

L’italo-svizzero Sebastien Buemi ha infatti dichiarato che il condotto studiato dalla Toro Rosso potrebbe addirittura colmare il gap della classifica costruttori con la Sauber, al momento avanti di 17 lunghezze.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!