Williams: Barrichello ottimo sesto, Hulkenberg decimo dopo penalità!

26 settembre 2010 16:26 Scritto da: Antonino Rendina

La Williams c’è; la scuderia di Grove chiude il Gran Premio di Singapore con entrambi i piloti in zona punti e avvicina il sesto posto in campionato che appartiene alla Force India qui nona con Sutil prima ottavo e poi penalizzato. La storica scuderia d’oltremanica come a Monza anche in Asia ha colto un buonissimo sesto posto e i relativi otto punti, ma stavolta a portarla in alto in classifica ci ha pensato il sempreverde Rubinho autore di una prova convincente.

Il brasiliano, partito in quarta fila ha resistito nelle prime fasi di gara agli attacchi di Mark Webber cedendo la posizione all’australiano solo a causa del pit-stop. Dopo il cambio gomme Barrichello ha corso con relativa tranquillità in settima posizione poco lontanto da Robert Kubica, ereditando dal polacco la sesta piazza quando quest’ultimo ha forato la posteriore destra.

Barrichello con questi otto punti sale in classifica Piloti all’ undicesimo posto a quota 39, a meno 7  punti  dal suo amico-rivale Michael Schumacher; siamo sicuri che Rubens da qui a fine campionato farà di tutto per arrivargli davanti in classifica iridata almeno per una volta in carriera.

Nico Hulkenberg, invece, dopo il sesto posto di Monza ha chiuso la sua gara al decimo posto, partito dodicesimo il giovane tedesco ha corso bene, respingendo per tutta la gara gli attacchi, o presunti tali, di Felipe Massa e cedendo la posizione soltanto alla Red Bull di Webber e allo scatenato Robert Kubica che con gomme nuove ha dato un saggio del suo talento tra i muri di Marina Bay. Il tedesco inizialmente aveva chiuso la gara in nona posizione, poi era stato promosso in ottava dopo la penalità inflitta a Sutil e infine dopo che anche la Force India ha esposto ricorso è incorso lui stesso in una penalità che lo ha retrocesso al decimo posto!

Con i 9 punti conquistati in Asia la Williams sale in campionato a quota 56 avvicinando in classifica la Force India, leggermente in calo nelle ultime gare. Il sesto posto in campionato marche è l’obiettivo dichiarato del team inglese, e viste le prestazioni negli ultimi Gp le quotazioni per archiviare questo traguardo sono in netto rialzo.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!