I rumors dal paddock di Singapore

27 settembre 2010 08:00 Scritto da: Andrea Facchinetti

Sauber e Toro Rosso in vendita?

Secondo le ultime voci circolanti nel paddock, il messicano Carlos Slim avrebbe messo gli occhi sulla Sauber. Il miliardario proprietario di Telmex si era già interessato alla F1 nella questione Honda, senza però concludere l’affare. Slim porterebbe con se il giovane Sergio Perez, il quale è proprio supportato dalla sua compagnia nelle serie minori. Un altro indizio che porta a Slim è l’annuncio fatto nei giorni scorsi dalla Sauber, che ha messo sotto contratto come 3° pilota 2011 Esteban Gutierrez, pilota messicano vincitore della Gp3.
Non solo la Sauber potrebbe cambiare proprietà, dato che anche la Toro Rosso sarebbe in vendita. Mateschiz vorrebbe infatti vendere l’ex Minardi, acquistata nel 2005 per 40 milioni di Dollari. Tra gli interessati ci sarebbero Pinton e Villeneuve, i quali hanno già provato insieme ad entrare in F1 come 13° teams 2011 senza riuscirvi.

Lotus Racing diventa Team Lotus e rompe con Group Lotus

La Lotus Racing ha annunciato che dalla stagione 2011 assumerà la denominazione storica del team, ovvero Team Lotus. Tony Fernandes ha infatti acquistato da David Hunt i diritti per poter utilizzare questo glorioso marchio che torna ufficialmente in F1, dato che molti statisti considerano la Lotus Racing un team diverso dalla Lotus vista in F1 fino al 1994. Questo cambio di denominazione ha portato però ad un dissidio tra Group Lotus e il team di Fernandes. Dure le parole di Fernandes: “Group Lotus non è interessato a collaborare con noi e non c’è molto da dire. Le nostre porte sono ancora aperte. La Formula 1 promuove il marchio nel mondo grazie alle 20 gare che disputiamo. Se fossi il CEO del Group Lotus non esiterei ad unirmi al Team, dato che non ci metterei nemmeno dei soldi”. Le due parti sono però distanti anche in Gp2: Group Lotus ha avviato una collaborazione con l’ART, il Team Lotus ha dato vita al Team Air Asia che debutterà il prossimo anno.

Dubbi sulla sostituzione di Yamamoto per Klien

Ancora una situazione poco chiara all’HRT. Questa volta sono Yamamoto e Klien gli interessati, dato che il giapponese ha lasciato il posto all’austriaco nel GP singaporiano. Venerdì Kolles ha dichiarato che Yamamoto non avrebbe preso parte alla gara per via di un’indigestione, ma sin dalle prime libere è comparso un nuovo sponsor sulla HRT. Lo sponsor in questione è l’azienda austriaca Upsynth ed il collegamento con Klien è abbastanza semplice. Yamamoto, intervistato sulla possibilità di essere in pista a Suzuka, ha così commentato:”E’ quello che mi aspetto“. Finora il giapponese è riuscito a correre al posto di Chandhok grazie appunto a degli sponsor personali.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!