Lotus utilizzerà il cambio della Red Bull

6 ottobre 2010 08:04 Scritto da: Redazione

La Lotus sembra finalmente vicina ad ufficializzare la propria collaborazione con Renault per il 2011. In questi giorni è stato già risolto il contratto con la Cosworth, dato che la T127 ha avuto continui problemi al cambio ed al sistema Xtrac per tutta la stagione.

Così, la Lotus si è guardata subito intorno e per giorni si era vociferata una possibile unione con la Toyota, che con Lotus Cars ha già un buon rapporto per quanto riguarda le auto di serie. Ma, probabilmente, la controversa questione tra Lotus Cars e Team Lotus, ha anche raffreddato gli animi e nonostante il compromesso trovato, la squadra di Tony Fernandes sembra non farà tornare i giapponesi in F1.

Infatti, dalla prossima stagione, sarà la Red Bull Technology a fornire il cambio ed i sistemi idraulici alla Lotus. A questo annuncio dovrebbe ora unirsi proprio quello della fornitura del motore Renault.

La notizia riempie di soddisfazione Chris Horner, team principal della Red Bull, che ha dichiarato: “Il fatto che Red Bull Technology sia stata scelta come fornitore per un altro team, significa quanto di importante abbiamo ottenuto nonostante la nostra breve storia”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!