Massa: “Non sono un nuovo Barrichello”

6 ottobre 2010 17:24 Scritto da: Redazione

Botta e risposta a mezzo stampa in casa Ferrari. A tenere testa è ancora la questione “Seconda guida” a Maranello, dato che Felipe Massa ha rilasciato nuovamente delle dichiarazioni interessanti che potrebbero però chiarire la formazione di piloti che la Ferrari avrà per il prossimo anno, ossia la stessa di oggi.

In una intervista rilasciata al magazine tedesco “Sport Bild”, Felipe Massa fa il punto della sua condizione in squadra: “Non ho intenzione di tornare a parlare di quanto successo in Germania, ma sono ancora deluso. Quello che so è che sono certo di poter lottare per la vittoria il prossimo anno e vorrei che la Ferrari mi mettesse in condizioni di poterlo fare”.

Insomma, Massa fa capire di voler restare in Ferrari a condizione di essere trattato come Fernando. Gli risponde a distanza il Presidente, Luca Cordero di Montezemolo, che ribadisce la fiducia a Felipe: “Rimarrà sempre un pilota numero uno per la Ferrari. Mi aspetto però che le sue prestazioni siano all’altezza del ruolo già nelle prossime quattro gare. Dobbiamo togliere punti importanti ai nostri avversari nella lotta al titolo”.

Di Montezemolo ha anche aggiunto di aver parlato oggi con entrambi i piloti e di essere felice di averli sentiti entrambi carichi ed ottimisti per questo fine settimana a Suzuka: “Fernando è molto concentrato e determinato, un po’ come tutta la squadra. E’ un momento importante e sono sicuro che tutti faranno del loro meglio per raggiungere i nostri obiettivi”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!