Ferrari sorpresa dal divario con la Red Bull

8 ottobre 2010 10:23 Scritto da: Davide Reinato

Nonostante sia ancora venerdì, la Ferrari non si aspettava una Red Bull così forte. Lo dice Felipe Massa, lo conferma Fernando Alonso. Il pilota asturiano resta comunque ottimista al termine di questo venerdì di prove, che ha visto la Red Bull dominare entrambe le sessioni.

Alonso è tranquillo e sa bene che il weekend è ancora lungo: “E’ soltanto venerdì, dunque i tempi contano relativamente poco. Dobbiamo tenere a mente che i rapporti di forza fra le varie vetture cambiano in maniera significativa in funzione della pista dove si corre. Prima di dare giudizi, sarà meglio aspettare almeno fino a domani. La Red Bull sembra imbattibile, come in altre corse, dove poi invece è stata battuta. Per quanto mi riguarda, non ho messo insieme in un unico giro tutto il meglio che possiamo fare, dunque ho ampio margine di miglioramento”.

E proprio dopo le prove, a Suzuka è venuta giù la pioggia a lavare la pista: “Domani secondo le previsioni pioverà, dunque dobbiamo cercare di non fare errori, perché si pagano a caro prezzo. E poi sarà anche una questione di fortuna: se piove in qualifica, bisognerà trovarsi nel posto giusto con la gomma giusta. Il nostro obiettivo per le qualifiche è ritrovarsi tra i primi cinque, poi vedremo come andranno le cose in gara”.

Anche Felipe Massa ha commentato in maniera simile al compagno di squadra le prove del venerdì: “La Red Bull è stata molto veloce, ma possono succedere molte cose, considerando che le previsioni meteo danno pioggia per domani. La gara probabilmente sarà asciutta, dunque dobbiamo essere pronti a tutto. Possiamo comunque aspettarci di più dalla macchina, ma non possiamo di certo stravolgere i valori in campo”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!