GP Giappone 2010: Qualifiche in diretta

9 ottobre 2010 05:41 Scritto da: Redazione

In diretta dal circuito di Suzuka, seguiamo in live blogging le qualifiche del Gran Premio del Giappone. Dopo aver assistito ad una terza sessione di prove libere sotto una pioggia battente e senza tregua, ci attende una qualifica dai mille punti interrogativi e con pochi riferimenti. Chi sbaglierà di meno, si  porterà a casa la pole!

Per commentare ciò che accade in pista, utilizzate lo spazio riservato ai commenti a piè di pagina, mentre se volete seguire la cronaca scritta dell’evento, aggiornate di frequente premendo F5 dalla vostra tastiera.

SESSIONE RIMANDATA A DOMENICA MATTINA

8:19 – La direzione gara annuncia che la pista non è sicura e le qualifiche vengono rimandate a domani mattina. Siamo in attesa di sapere l’orario, che la direzione gara comunicherà a breve.

8:12 – La luce del giorno sta via via sfumando. Anche se la pioggia diminuisse, non ci sarebbe più la giusta visibilità per correre. Intanto, la safety car torna in pista in questo momento.

8:10 – Tra poco più di dieci minuti, la safety car tornerà in pista per l’ultima volta, poi sicuramente la sessione verrà rimandata ufficialmente a domani.

8:02 – Anche i meccanici della Red Bull hanno preparato la loro barchetta da far scorrere nella pitlane. Non si sa davvero come ammazzare il tempo…

7:57 – Le previsioni meteo sono preoccupanti, dato che nelle prossime 9 ore, dovrebbero venire a cadere complessivamente altri 51 mm di pioggia!

7:50 – La sessione viene ancora una volta rimandata tra mezz’ora, ma è chiaro che si stia prendendo solo del tempo per prendere la decisione ufficiale di non disputare le qualifiche oggi.

7:48 – La safety car torna ai box, ma è chiaro che così non si può correre. La stessa vettura di sicurezza ha grandi problemi a tenere la pista.

7:40 – La safety car si sta preparando per tornare in pista per una nuova ispezione. Nessuno si attende delle novità…

7:35 – Continua a piovere veramente forte…

7:32 – Timo Glock, Lucas Di Grassi e i rispettivi ingegneri di pista, si sono seduti con carte da poker per una sfida che aiuta ad ingannare il tempo.

7:27 – Robert Kubica ai microfoni RAI: “Per adesso non si corre e dubito che lo faremo anche dopo. Sarei molto sorpreso se si decidesse di disputare le qualifiche oggi. Per adesso è molto pericoloso, sarebbe meglio farlo domani”.

7:23 – Ai box non si sa più come passare il tempo: alla Sauber hanno realizzato una sorta di barchetta con tanto di bandiera svizzera e la si sta facendo scivolare nella pitlane, insieme all’acqua che scende copiosa.

7:20 – La direzione gara ha ritardato le qualifiche alle ore 15. Ai microfoni della RAI, Alexander Wurz conferma che le condizioni non sono affatto migliorate e anche con la safety car si fa fatica a girare, perché c’è troppa acqua in pista e l’aquaplaning è sempre in agguato.

7:18 – Basta guardare il comportamento della safety car per capire che oggi non vedremo le qualifiche. Tuttavia, aspettiamo le comunicazioni ufficiali.

7:11 – La safety car torna in pista per controllare le condizioni della pista. Insieme a Bern Mayländer, c’è Alexander Wurz, ex pilota di F1, che in questa occasione è uno steward di gara.

7:02 – “Se continua così, faremo le qualifiche domani. Andiamo a giocare a bowling, invece” – Jenson Button alla BBC, fa riferimento al fatto che Hamilton ha invitato tutta la squadra ad uscire stasera, per cercare di farsi perdonare dell’incidente di ieri nelle libere, che ha costretto tutti a del lavoro extra.

7:00 – Le qualifiche sarebbero dovuto iniziare adesso, ma come detto prima, al momento c’è un ritardo di 30 minuti. Purtroppo, però, le condizioni non dovrebbero migliorare.

6:54 – La direzione gara ha comunicato che il primo ritardo sarà di 30 minuti, ossia se si partirà, si farà alle 14:30 locali. Intanto, Stefano Domenicali: “I nostri radar dicono che continuerà a piovere a lungo, bisogna vedere con quale intensità. In queste condizioni, la pista è impraticabile. Sono convinto che la direzione gara cercherà di fare le qualifiche oggi, tutti sperano che la pioggia finisca. Comunque in certi tratti c’è un buon drenaggio, ma in altri punti diventa troppo pericoloso”.

6:53 – L’opinione di Ross Brawn: “Sarei deluso se di disputassero oggi le qualifiche oggi. La griglia potrebbe essere decisa seguendo la classifica mondiale, è già accaduto in precedenza”.

6:47 – Martin Whitmarsh ai microfoni RAI: “Le condizioni sono abbastanza critiche e non credo sia il caso di metterci in pista così. Penso non migliorerà adesso e avremo la possibilità di fare le qualifiche domani mattina”.

06:45 – La safety car sta testando le condizioni della pista. Alle ore 14 (locali) le qualifiche verranno sicuramente ritardate di 15 minuti e si andrà avanti così fino alle 15:30. Se fino a quell’ora non sarà possibile fare nessun giro, le qualifiche saranno rimandate a domani.

06:41 – Amici di BlogF1.it, bentrovati per la cronaca delle qualifiche del Gran Premio del Giappone 2010! Sarà una sessione molto particolare, perché a Suzuka diluvia e c’è il rischio che le qualifiche vengano annullate e si disputeranno la domenica mattina, quattro ore prima della gara.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!