Suzuka: a punti anche Williams e Toro Rosso

11 ottobre 2010 15:28 Scritto da: Antonino Rendina

Rispettivamente con Rubens Barrichello e Sebastien Buemi, la Williams e la Toro Rosso chiudono la zona punti del Gran Premio del Giappone.

Il team di Grove conquista il nono posto e due punti utili ad avvicinare in classifica la Force India rimasta a secco in questa gara. Le due scuderie sono in lotta serrata per il sesto posto della classifica costruttori anche se la Williams, che nelle ultime corse sta collezionando continui arrivi nei punti, sembra avere una marcia in più.

A Suzuka ad esempio la squadra inglese poteva raccogliere molto di più, Hulkenberg qualificatosi settimo  ha rovinato tutto con un maldestra partenza e il successivo contatto con Petrov mentre Rubens Barrichello partito nono tale è arrivato perdendo però più di un duello in pista “si ho racolto due buoni punti per la scuderia ma non mi sono divertito, non so perchè questo pomeriggio la macchina scivolava da tutte le parti” ha affermato il paulista.

Subito dietro di lui si è classificata decima la Toro Rosso di Sebastien Buemi, che non prendeva punti da fine giugno, a Valencia. Sei gare di digiuno che non hanno demotivato la piccola ma gloriosa ( ci piace ricordare che parliamo dell’ex-Minardi) realtà di Faenza. Le piccole redbulline hanno un ottimo passo gara, il problema da inizio anno rimane il giro secco. A Suzuka comunque Buemi sebbene partito in decima fila ha corso con determinazione e ritardando il pit stop si è riuscito ad attaccare al treno che conta, i ritiri di Rosberg e Sutil hanno fatto il resto “bella gara, sono contento del punto e se c’era qualche giro in più potevo attaccare Rubens”.

Undicesimo al traguardo invece Jaime Alguersuari, uscito conciato male dal duello, il suo secondo personale, con Kobayashi “spero che il team abbia apprezzato la mia determinazione” .

 

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!