GP Corea 2010, Libere 2: Webber davanti ad Alonso

22 ottobre 2010 07:46 Scritto da: Davide Reinato

La seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Corea si è appena conclusa, mettendo in risalto un bilanciamento delle prestazioni di Red Bull, Ferrari e McLaren che lascia presagire ad una corsa spettacolare. Il più veloce della sessione è stato Mark Webber, che ha fatto segnare un tempo di 1:37.942, mentre in seconda posizione troviamo Alonso a 190 millesimi di distacco.

Terzo posto per Hamilton a tre decimi dal leader della classifica, mentre al quarto posto troviamo l’arrembante Kubica. Quinta posizione in classifica per Jenson Button che ha avuto qualche minuto tribolato ai box, mentre in sesta posizione troviamo Felipe Massa. Il brasiliano si è lamentato moltissimo della guidabilità della sua F10, specie nel terzo settore, dove via radio ha confermato che guidare era molto difficile.

Settima posizione per Sebastian Vettel. Rimasto a lungo ai box, ha fatto cinque o sei giri con il classico out-in prima di segnare un giro veloce. Il tedeschino ha comunque trovato traffico in alcune circostanze e crediamo sia ancora lontano dal proprio limite in questa pista.

A chiudere la top ten ci sono Petrov in ottava posizione, Rosberg in nona e Kobayashi in decima. Tantissimi gli errori in pista in questa ora e mezza di prove: Massa è andato più volte fuoripista, così come Kobayashi e Trulli, ma l’errore più plateale è stato forse quello di Webber, che si è girato dopo essere entrato troppo veloce in una curva.

Anche Yamamoto ha avuto un testacoda che ha poi causato un’interruzione della sessione con tanto di bandiera rossa. Il giapponese ha perso il controllo della sua HRT dopo aver affrontato la curva 16: l’avvallamento presente lo ha tradito, lasciandogli poco da fare. E in quel frangente abbiamo anche notato l’inesperienza dei commissari: è stato lo stesso Yamamoto a fare segno di mettere la vettura in folle con l’apposito tasto esterno, mentre i commissari avevano già chiamato il trattore che se ne è tornato indietro poco dopo.

Da segnalare anche un problema tecnico per Liuzzi, quattordicesimo in classifica. Nel finale si è dovuto fermare vicino ad una via di fuga, ma di commissari non ce n’era neppure l’ombra: l’italiano è sceso ed ha dovuto attendere che qualcuno arrivasse. Sembrano essere invece rientrate le paure sull’asfalto, che attualmente sembra stia tenendo bene le sollecitazioni delle monoposto di Formula 1.

Pos  Pilota         Team                    Tempo     Gap      Giri
 1.  Webber         Red Bull-Renault        1:37.942            23
 2.  Alonso         Ferrari                 1:38.132  + 0.190   30
 3.  Hamilton       McLaren-Mercedes        1:38.279  + 0.337   29
 4.  Kubica         Renault                 1:38.718  + 0.776   29
 5.  Button         McLaren-Mercedes        1:38.726  + 0.784   19
 6.  Massa          Ferrari                 1:38.820  + 0.878   32
 7.  Vettel         Red Bull-Renault        1:39.204  + 1.262   22
 8.  Petrov         Renault                 1:39.267  + 1.325   28
 9.  Rosberg        Mercedes                1:39.268  + 1.326   29
10.  Kobayashi      Sauber-Ferrari          1:39.564  + 1.622   26
11.  Heidfeld       Sauber-Ferrari          1:39.588  + 1.646   25
12.  Schumacher     Mercedes                1:39.598  + 1.656   26
13.  Barrichello    Williams-Cosworth       1:39.812  + 1.870   35
14.  Liuzzi         Force India-Mercedes    1:39.881  + 1.939   27
15.  Sutil          Force India-Mercedes    1:39.971  + 2.029   22
16.  Hulkenberg     Williams-Cosworth       1:40.478  + 2.536   30
17.  Alguersuari    Toro Rosso-Ferrari      1:40.578  + 2.636   29
18.  Buemi          Toro Rosso-Ferrari      1:40.896  + 2.954   32
19.  Kovalainen     Lotus-Cosworth          1:42.773  + 4.831   29
20.  Trulli         Lotus-Cosworth          1:42.801  + 4.859   19
21.  Glock          Virgin-Cosworth         1:43.115  + 5.173   26
22.  di Grassi      Virgin-Cosworth         1:44.039  + 6.097   29
23.  Yamamoto       HRT-Cosworth            1:45.166  + 7.224   19
24.  Senna          HRT-Cosworth            1:46.649  + 8.707    3

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!