GP Corea 2010, Qualifiche in diretta

23 ottobre 2010 05:47 Scritto da: Redazione

Seguiamo insieme la sessione di qualifiche ufficiali del Gran Premio di Corea, diciassettesima prova del mondiale di Formula 1 2010. Dopo aver visto una bella terza sessione di prove libere con Robert Kubica davanti a tutti, possiamo aspettarci una bella sessione di qualifiche con Red Bull, Ferrari e McLaren lì davanti, con Kubica outsider di lusso.

Per seguire le qualifiche in diretta con il nostro live blogging, aggiornate questa pagina di frequente. Per commentare, utilizzate il vostro spazio a disposizione a piè di pagina. Buona sessione a tutti!

QUALIFICHE TERMINATE

8:05 – Finisce qui la nostra sessione di live blogging. Grazie per essere stati in nostra compagnia in questa lunga notte di Formula 1. Restate sul sito per gli ulteriori commenti e approfondimenti sulle qualifiche di oggi, mentre l’appuntamento con l’altro live blogging è per la gara che domani scatterà quando in Italia saranno le 8 del mattino. Buona giornata a tutti!

8:03 – Dunque: Vettel in pole position con 1:35.585, Mark Webber è secondo, terzo Alonso, quarto Hamilton, quinto Rosberg, sesto Massa, settimo Button, ottavo Kubica, nono Schumacher e decimo Barrichello.

8:02 – Ancora una volta una qualifica dominata dalla Red Bull, ma la Ferrari è lì davanti a giocarsela.

8:00 – Vettel passa sul traguardo e strappa la pole ad Alonso, Mark Webber è secondo! Prima fila tutta Red Bull!

7:59 – Webber sul traguardo è secondo! Fernando Alonso migliora 1:35.766. Hamilton è quarto.

7:57 – Felipe Massa sul traguardo 1:36.571 ed è in quarta posizione al momento.

7:55 – Alonso è dunque temporaneamente al comando, Vettel è secondo, Hamilton è terzo, quarto Kubica. Grande rischio per Hamilto nell’entrata ai box: l’anglo-caraibico ha rischiato di andare a sbattere e questo mette in evidenza la pericolosità della pit entry.

7:54 – Vettel passa ora sul traguardo con 1:36.000 ed è alle spalle di Alonso per 73 millesimi.

7:53 – Mark Webber fa segnare il primo tempo in 1:36.917, poi Hamilton 1:36.167, Alonso 1:35.927

7:51 – Sebastian Vettel entra solamente adesso. Il tedesco ha aspettato per poter “controllare” a distanza, come si fa solitamente quando si ha la consapevolezza di poter fare meglio.

7:50 – Webber è il primo pilota ad uscire, seguito da Hamilton, poi Button. Alonso è il quarto ad entrare in pista.

7:45 – Tra pochi minuti assisteremo all’ultima parte della sessione alla quale prenderanno parte le due Red Bull, le due Ferrari, le due McLaren, le due Mercedes, la Renault di Kubica e la Williams di Barrichello.

7:43 – Bandiera a scacchi, termina la Q2. Eliminati Buemi, Sutil, Alguersuari, Petrov, Heidfeld, Kobayashi e Hulkenberg. Al comando della Q2 c’è Webber davanti a Vettel, Massa terzo, quarto Hamilton, quinto Alonso.

7:41 – Massa ora al comando con 1:36.169.

7:40 – Fernando Alonso si porta al comando con 1:36.287, mentre Webber ha fatto un leggero fuoripista.

7:38 – Tutti i piloti in pista hanno gomme morbide adesso.

7:35 – Le due Red Bull sono in prima e seconda posizione in questo momento, con Vettel davanti a webber. Alonso, terzo al momento, si prepara a scendere nuovamente in pista.

7:33 – Migliora ad ogni giro la pista. Vettel è ora al comando con 1:36.457, Webber è secondo, Alonso è terzo.

7:32 – Massa 1:36.672 è al comando, ma il brasiliano è già con gomme morbide, come dicevamo in precedenza.  Hamilton 1:36.7 è ora terzo.

7:31 – Fernando Alonso si porta al comando con 1:37.096. Vettel 1:37.224 è secondo, terzo Schumacher, quarto Button.

7:29 – Vettel in testa alla classifica, poi Hulkenberg, Sutil e Buemi.

7:28 – Alonso è uscito con gomme dure, mentre Massa è già su gomme morbide. McLaren e Red Bull sono anch’esse su gomme dure.

7:27 – Inizia la seconda parte delle qualifiche. Massa, Hulkenberg e Alguersuari subito in pista.

7:23 – Hamilton ha concluso davanti a tutti questa sessione, con Vettel a dieci millesimi e Alonso a 31. Quarto Webber, quinto Massa e sesto Kubica. Qui sarà importante partire dalle posizioni pari per avere una piazzola di partenza “gommata”, dato che quelle con numeri dispari risultano veramente sporche e prive di grip.

7:20 – Termina la prima parte di questa sessione. Eliminati: Senna, Yamamoto, Di Grassi, Glock, Kovalainen, Trulli e Liuzzi.

7:18 – Kovalainen migliora e sale in ventunesima posizione. Interessante vedere i tempi dei primi tre: Hamilton, Vettel e Alonso sono divisi da 31 millesimi.

7:17 – Bruno Senna 1:43.283 in questo passaggio. E’ ventiduesimo adesso, davanti a Kovalainen e Yamamoto che chiudono il gruppo.

7:14 – Team Radio per Barrichello, che spiega come le gomme stanno migliorando a livello di grip. Button, intanto, passa ora sul traguardo ed ottiene il decimo tempo provvisorio.

7:12 – Lewis Hamilton strappa la leadership provvisoria ad Alonso, segnando 1:37.113. Vettel migliora il proprio tempo e si porta a 10 millesimi da Hamilton.

7:11 – Alonso resta al comando in questo momento, mentre Vettel sale ora in seconda posizione con 1:37.487. Webber ha concluso il primo giro in 1:37.834 ed è sesto.

7:10 – Fernando Alonso completa questo passaggio in 1:37.395 e si porta al comando della sessione. Hamilton è ora secondo, mentre Rosberg sale in terza posizione.

7:09 – Hamilton al comando in questo momento con 1:37.517. Massa secondo, terzo Rosberg, quarto Hulkenberg.

7:08 – Hulkenberg è al comando, Kobayashi secondo, Hamilton terzo. Alonso stava realizzando un buon parziale dopo il record nel settore centrale, ma lo spagnolo ha rallentato per via delle bandiere gialle per un’escursione di pista di un pilota.

7:06 – Grande traffico in pista con le 24 vetture che girano tutte insieme. Fare un giro pulito in questa sessione è davvero difficile. Intanto Alguersuari è al comando, Kobayashi secondo, terzo Petrov.

7:05 – Hamilton e le due Ferrari sono ora in pista, mentre Schumacher è al momento al comando, davanti alle due Toro Rosso di Buemi e Alguersuari.

7:03 – Kovalainen è il primo a segnare un giro cronometrato 1:45.450. Via via tutti gli altri stanno segnando un tempo e la classifica si sta delinenado.

7:00 – La sessione è inizia: Kovalainen è già in pista, insieme a Petrov.

6:58 – Tutti i piloti stanno preparandosi per iniziare, dato che tra meno di due minuti si inizia.

6:54 – 19 gradi la temperatura dell’ambiente in questo momento. Il cielo è nuvoloso ma sembra che, almeno oggi, non dovrebbe piovere, mentre per domani mattina le possibilità di pioggia sono elevate.

6:45 –Amici di BlogF1.it, bentrovati! Siamo in attesa dell’inizio della sessione di qualifiche del GP di Corea 2010. Nella notte coreana tra venerdì e sabato, tante sono state le modifiche alla pista su richiesta dei team e dei piloti: innanzi tutto è stato modificato il cordolo della curva 16, aggiungendone uno piccolo al suo interno per non consentire ai piloti di tagliare quel punto. Altra modifica importante è l’ingresso della pitlane: per questo GP la linea d’entrata può non essere rispettata, in modo da non incrociare le traiettorie di chi viene dietro, ma indubbiamente per l’anno prossimo questa parte del circuito verrà modificata.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!