GP Brasile 2010: Prove libere 2 in diretta

5 novembre 2010 16:45 Scritto da: Davide Reinato

Seguiamo in diretta la seconda sessione di prove libere del Gran Premio del Brasile 2010, penultima prova del mondiale di Formula 1 2010. Nella prima ora e mezza di gara, le due Red Bull hanno monopolizzato la sessione, con Vettel davanti a Webber e poi le due McLaren ad inseguire.

La sessione è in diretta televisiva su Rai Sport 2, ma è possibile seguirla attraverso lo streaming della RAI seguendo questo link. Per chi ci segue in rete o tramite smartphone, sarà possibile aggiornare questa pagina per rimanere aggiornati grazie al live blogging. Buona sessione a tutti!

SESSIONE TERMINATA

18:33 – Mentre i piloti fanno le loro prove di partenza sul rettilineo, noi vi salutiamo e vi ricordiamo che a breve pubblicheremo un riassunto delle prove e poi in serata andremo ad approfondire le prove dei team grazie alle dichiarazioni dei protagonisti. Grazie per essere stati insieme a noi e.. Buona serata! A domani!

18:32 – Vettel chiude anche la seconda sessione di libere in testa, precedendo Mark Webber e Fernando Alonso, terzo. Quarta posizione per Hamilton, quinto Massa – che ha avuto comunque un problema alla frizione – sesto Kubica e settimo Button.

18:30 – Grande rischio di Kobayashi, che scarta Trulli lento alla prima curva, che spettacolo questo giapponese! Intanto, c’è stato anche un duello tra Schumacher e Alguersuari, che si sono anche toccati. Bandiera a scacchi in pista adesso.

18:28 – 1:17.2 in questo passaggio per Vettel, che ha anche avuto un’esitazione in frenata alla prima curva.

18:27 – 1:15.4 in questo passaggio per lo Spagnolo, che attualmente perde solo 2 km/h nei confronti delle Red Bull. Indicativo considerando le velocità fatte in precedenza. Adesso c’è Vettel in pista che però ha delle vetture davanti a lui.

18:25 – 1:15.8 in questo passaggio per Alonso, in linea con i tempi fatti da Hamilton e soprattutto con quelli della Red Bull. Sembra infatti che sul ritmo gara la Red Bull non sia poi così imprendibile come sul giro secco.

18:24 – Tutti in pista in questo momento, eccezion fatta per Di Grassi.

18:21 – Il cielo è sempre più scuro sul circuito di Interlagos. Intanto, quando mancano dieci minuti alla fine, le due McLaren sono in pista con gomme morbide e tanta benzina, dovrebbero effettuare l’ultimo long run.

18:19 – Un vero duello tra Kobayashi e Rosberg, con il tedesco che sta facendo un giro veloce in mezzo al traffico. Non è certo l’ideale…

18:16 – Alguersuari fa un po’ il kartista, uscendo da una curva in pieno controsterzo. Ogni tanto è un piacere vedere certe manovre!

18:13 – Sebastian Vettel spinge ancora la sua RB6: 1:12.090 in questo passaggio.

18:11 – Vettel al comando con 1:11.968, un giro effettuato con gomme morbide.

18:10 – Fernando Alonso è intanto secondo con 1:12.328, ma Vettel sta migliorando.

18:07 – Stefano Domenicali: “Forse un problema alla frizione per Felipe, dobbiamo attendere che la vettura torni per analizzarla e capire cosa è accaduto. La pista domani potrebbe essere bagnata e oggi sarà importante raccogliere dati. E’ chiaro che adesso dobbiamo rivedere un attimo i programmi e adesso concentrarci ad una configurazione gara e lo faremo con Fernando. E’ chiaro che non avere una macchina, non ci farà avere i dati della seconda macchina”.

18:05 – Fernando Alonso, con gomme morbide, fa segnare un tempo di 1:12.588 ed è terzo. Hamilton intanto è quarto con 1:12.656. Anche Button migliora e fa segnare 1:13.206 ed è settimo.

18:03 – Problema per Felipe Massa, sembra ci sia un problema al cambio. Questo è un problema piuttosto grave per la Ferrari, che perde 25 minuti di prove.

18:00 – Felipe Massa completa il suo primo giro a gomme morbide e migliora il proprio tempo in 1:12.766 ed è terzo. Il brasiliano ha migliorato, ma è rimasto dietro alle Red Bull nonostante le gomme morbide.

17:58 – Felipe Massa scende in pista con gomme morbide.

17:56 – Hamilton è tornato in pista per il suo terzo run con gomme dure. Intanto, sulla macchina di Alonso si sta sostituendo qualche particolare delle sospensioni.

17:50 – Un secondo netto di distacco tra Alonso e Webber in questa sessione. La Ferrari ha un carico aerodinamico maggiore, simile a quello di Monaco e questo potrebbe spiegare i dieci km orari che la F10 ha in meno degli avversari.

17:46 – Tre quarti d’ora alla fine della seconda sessione di libere. Al momento ci sono sempre le Red Bull di Webber e Vettel al comando, mentre in pista ora c’è Alonso, attualmente in sesta posizione.

17:44 – Alguersuari è il primo pilota a montare le supersoft in questo weekend. Jaime migliora il proprio tempo ed è sedicesimo.

17:42 – Anche ai box McLaren si lavora sulle zavorre nelle ali anteriori. Rispetto a quelle della Ferrari, sono decisamente più piccole, ma questo dimostra quanto è difficile la messa a punto della vettura su questo tracciato.

17:40 – Mark Webber fa segnare 1:12.466 e non migliora il proprio giro più veloce per un pugno di millesimi.

17:39 – Felipe Massa è sembrato molto carico, qui c’è tutta la famiglia a sostenerlo. Il brasiliano ha fatto segnare in questo passaggio 1:13.7 e continua ora il proprio run.

17:35 – Mark Webber 1:13.2 in questo passaggio, affiancandosi anche ad una vettura che stava entrando ai box. L’australiano della Red Bull è attualmente in testa, seguito da Vettel. Hamilton è terzo, quarto Massa, quinto Button e solamente sesto Alonso.

17:33 – Le previsioni danno pioggia per la serata di oggi e le prime ore del mattino di domani. Domenicali aveva già confermato la cosa, affermando che ci si aspetta una terza sessione bagnata. Vedremo come si evolverà la cosa, ma c’è una grande incertezza per il meteo. Intanto, Button 1:13.366, migliora il proprio crono ed è quinto.

17:27 – Ai box Ferrari si lavora con delle placche che fungono da zavorra da applicare sulla F10. Grande lavoro per il team di Maranello oggi: Massa è attualmente quarto e Alonso quinto. I meccanici stanno completando adesso l’operazione sulla macchina di Massa, applicando una zavorra minore. Qui trovare l’assetto adatto è davvero difficile.

17:24 – Ancora problemi per Petrov, che ha spiattellato la ruota in frenata alla prima curva. Il pilota russo sentirà anche la pressione che c’è nei suoi confronti.

17:21 – Fernando Alonso passa ora sul traguardo ed è quinto, mentre Webber abbassa ancora il proprio tempo. Sembra che la Red Bull sia decisamente in forma. Vettel è ora secondo con 1:12.854

17:19 – Buemi si lamenta dell’impianto frenante della sua Toro Rosso, sembra sia andato più volte al bloccaggio. Intanto, Webber 1:12.839 ed è ancora primo.

17:18 – Cambia ancora la classifica: Webber al comando, Hamilton secondo, terzo Massa, quarto Alonso, quinto Schumacher.

17:16 – Fernando Alonso conclude il suo primo giro veloce in 1:14.182 ed è nono. Un secondo di distacco per Alonso dal tempo di Hamilton. Massa, intanto, è secondo a mezzo secondo da Hamilton.

17:14 – Kubica fa segnare un ottimo secondo tempo, segno che la sua vettura funziona bene. Il sistema F-Duct sembra funzionare perfettamente, anche se questa mattina sembra che proprio un problema all’F-Duct  ha causato l’incidente di Petrov, almeno stando a quanto dichiarato dal team francese.

17:13 – Hamilton abbassa il proprio tempo 1:13.048, secondo Kubica, terzo Schumacher e quarto Button in questo momento.

17:10 – Hamilton si porta al comando con 1:13.603, Button è secondo.

17:08 – Heidfeld è al comando con 1:14.367, seguito da Hulkenberg, terzo Alguersuari, quarto Kobayashi, quinto Trulli, sesto Klien. Hamilton ha fatto ora un giro di riscaldamento ed è tredicesimo con 1:21.

17:05 – Kamui Kobayashi si porta in testa con 1:15.545. Ci sono molte vetture in pista in questo momento e la classifica varierà velocemente adesso.

17:03 – Il primo tempo cronometrato è proprio di Klien 1:18.504, seguito da Kovalainen e Kobayashi.

17:01 – Lucas Di Grassi prova la partenza e fanno la stessa operazione sia Webber che Vettel.

17:00 – Inizia adesso la sessione. Michael Schumacher si cala nell’abitacolo, in attesa di scendere in pista. Il primo a scendere in pista è Christian Klien, che qui in Brasile sostituisce Yamamoto.

16:55 – Tra cinque minuti le prove inizieranno. Jackie Stewart, ai microfoni Rai, commenta intanto la decisione della Red Bull di lasciare i piloti liberi di combattere per il mondiale. Secondo l’ex pilota, quella del team di Milton Keynes è davvero sbagliata.

16:53 – Lucas Di Grassi si appresta ad entrare all’interno della sua monoposto, dopo aver lasciato la vettura questa mattina a D’Ambrosio.

16:46 – La Ferrari sta completando la sostituzione del motore sulla vettura di Alonso, che avrà anche delle novità aerodinamiche in questa seconda sessione.

16:45 – Amici di BlogF1.it, bentrovati. Tra meno di un quarto d’ora, partirà la seconda sessione di prove libere del GP del Brasile ad Interlagos. Sarà una sessione ancora più interessante della precedente, dato che in questa ora e mezza vedremo delle prestazioni più “vere”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!