Schumy: il primo test del 2011 sarà fondamentale

16 novembre 2010 14:39 Scritto da: Davide Reinato

Secondo Michael Schumacher, già dal primo test del 2011 capirà se la Mercedes sarà in grado di potersi battere per il titolo mondiale o se sarà un altro anno duro. Dopo aver conquistato il titolo mondiale 2009, quando era ancora BrawnGP, la squadra non è stata sufficientemente veloce quest’anno ed ha potuto portare a casa solamente un quarto posto in classifica costruttori.

Schumacher ha confessato che fin dai primi giri effettuati a febbraio dello scorso anno, aveva intuito che non sarebbe stato facile e ben presto tutti se ne accorsero.

Ovviamente, la speranza è che il prossimo anno si possa fare meglio: “Quello che vogliamo è riuscire a migliorare il feeling con la vettura. Durante il primo test quest’anno, seppur non avevo guidato un F1 nei tre anni precedenti, ho capito subito che c’era qualcosa che non andava. Adesso spero di non avere più quelle sensazioni e trovare una macchina competitiva, da poter sviluppare fino per essere pronti fin dalla prima gara. Questo è l’obiettivo principale”.

E nonostante una stagione davvero contrastante con il suo palmares, dove tutti i critici si sono chiesti se era davvero il caso di tornare a correre a 41 anni suonati, Schumacher afferma di essersi divertito: “Sono felice di lavorare con Mercedes e continuerò a farlo perché mi diverto. Abbiamo una visione molto chiara di ciò che vogliamo e vogliamo raggiungere i nostri obiettivi molto presto”

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!