HRT: possibile collaborazione con Epsilon

19 novembre 2010 11:53 Scritto da: Saul Barrera

La HRT è in grave crisi, dopo che la Toyota Motorsport non ha concesso al team spagnolo di poter utilizzare la TF110 e le strutture di Colonia per realizzare le nuove monoposto di F1. Così, sembra che la Epsilon abbia già preso la palla al balzo e fatto una proposta alla HRT per una collaborazione.

La situazione della Hispania non è molto felice da quando è saltato l’accordo con Toyota, nonostante l’accordo con la Williams per la fornitura del cambio e l’arrivo dell’ex boss di Telefonica come investitore. Sembra esserci tutto, ma manca la cosa principale: la macchina. José Carabante, ha recentemente dichiarato che la Hispania ha affrontato il campionato con un budget di 45 milioni di euro, e per il 2011 potrebbero arrivare a massimo 65 milioni.

Villadelprat, presidente di Epsilon, ha dato la propria disponibilità alla HRT per una collaborazione: “Sarebbe possibile lavorare insieme, anche per sviluppare la macchina in settori specifici. Non è necessario che avvenga una fusione, noi possiamo mettere a disposizione le nostre strutture alla HRT”.

Epsilon, che non ha ricevuto l’autorizzazione della FIA per entrare come tredicesimo team, può vantare strutture di alta qualità e grande esperienza nel mondo del motorsport. Ma la squadra ha sempre affermato che per realizzare una monoposto concreta, non si può scendere sotto i 100 milioni di euro all’anno.

Insomma, il piano B della HRT potrebbe passare per Epsilon, ma per adesso sono solamente voci, dato che le due società non si sono ancora parlate.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!