Un 2010 ricco di sorpassi: qual è il vostro preferito?

26 novembre 2010 12:41 Scritto da: Davide Reinato

Possiamo affermare senza ombra di dubbio che la stagione 2010 è stata tra le più belle viste negli ultimi anni. Subito dopo il primo GP in Bahrain, ci si chiedeva se sarebbe stata formula noia, ma già dalla seconda gara abbiamo avuto una smentita. Tanti sorpassi in pista, grandi colpi di scena degni del miglior film di Hollywood e qualche polemica di troppo dettata da presunti favoritismi e giochi di squadra.

A parte qualche gara dove per sorpassare serve un miracolo, durante la stagione i nostri beniamini ci hanno fatto saltare più volte sul divano con il cuore in gola. Inutile negare che il pilota che ci ha emozionato di più quest’anno è stato Lewis Hamilton, che già dall’inizio dell’anno ha infilato una serie di sorpassi da manuale. Australia, Malesia e Cina. Cominciamo proprio con queste gare che per i tifosi di Hamilton equivalgono a goduria pura.

C’è anche un altro pilota che quest’anno ci ha messo cuore in ogni sorpasso che ha realizzato: è Kamui Kobayashi. Innegabile il talento del giovane giapponese, che pur essendo alla sua prima vera stagione in F1, ha mostrato di avere spregiudicatezza e coraggio tali da fare la differenza. E vederlo guidare mette i brividi. Tra i tanti sorpassi dell’anno, abbiamo scelto quelli che il giovane giapponese ha fatto proprio a Suzuka.

Tanti gli episodi che potremo riportare, ma forse quello che ci ha fatto sgranare gli occhi è proprio il duello Barrichello – Schumacher. Per due motivi essenzialmente: il sorpasso in se è eccezionale tanto quanto pericolosa la manovra di Schumacher, osso duro nonostante le critiche.

Potremmo far diventare questa pagina chilometrica a suon di video, ma vogliamo coinvolgere voi, che di sorpassi vi cibate come fosse pane quotidiano. Voi, che avete condiviso felicità e frustrazione. Voi, che amate veramente la Formula 1!

Dunque, qual è per voi il miglior sorpasso dell’anno? Raccontatecelo e, se vi fa piacere, allegate anche il video relativo con l’url a fianco. Scatenatevi!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!