Paura per Ecclestone: picchiato e rapinato a Londra

27 novembre 2010 14:38 Scritto da: Mario Puca

E’ finita fortunatamente senza conseguenze gravi una brutta aggressione nel cuore di Londra ai danni di “Mr. F1″. Erano circa le 22.30 di mercoledì quando Bernie Ecclestone, mentre rientrava al suo spettacolare attico con vista su Hyde Park in compagnia della nuova fidanzata brasiliana Fabiana Flosi, è stato aggredito e derubato proprio all’ingresso del palazzo.

Dopo una sonora dose di calci e pugni, i quattro malviventi si sono dileguati nelle tenebre, non prima però di aver ripulito accuratamente le due sfortunate vittime, portandosi via un ricchissimo bottino di gioielli e orologi del valore di 200 mila sterline, circa 236 mila euro. Fortunatamente, al di là dell’ingente danno patrimoniale, Bernie ha riportato solo una leggera ferita alla testa e contusioni varie, mentre Fabiana è ancora sotto shock per l’accaduto.

Immediati i soccorsi e le indagini della polizia, le quali però non hanno ancora dato esiti positivi; secondo Scotland Yard, la banda dovrebbe essere la stessa che sta seminando il panico tra i vip londinesi, contraddistina tra l’altro da una terrificante insensibilità e non curanza per le illustri vittime.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!