Ufficiale: nasce la Lotus Renault GP Team

8 dicembre 2010 11:48 Scritto da: Andrea Facchinetti

Le voci in merito ad un accordo Lotus-Renault circolavano da un mese, ma ora è ufficiale: per i prossimi 7 anni il team Renault si chiamerà Lotus Renault GP Team. La casa francese, alla quale era rimasto solo il 25% del team ad inizio 2010, rimarrà nel Circus solo come fornitrice di motori. Svelata anche la livrea nero-oro, proprio come il Team Lotus di Fernandes. Che la battaglia legale abbia inizio…

SOLO MOTORI – Dunque è ufficiale: Group Lotus diventa title sponsor e azionista di maggioranza del Team Renault rinominando il team in Lotus Renault GP Team. Gerard Lopez, presidente della Renault vista in pista nel 2010, spiega l’accordo:”Siamo felici di poter rendere pubblico che correremo come Lotus Renault GP nel 2011. E’ estremamente eccitante iniziare una nuova era per il team in partnership con Group Lotus, rimanendo anche in ottime relazioni con Renault nelle prossime stagioni. E’ un tributo allo splendido lavoro fatto quest’anno dal team di Enstone: siamo riusciti ad attrarre nuovi sponsor e investitori per il futuro“. L’accordo ha una durata di 7 anni e scadrà nel 2017. La Renault rimane di fatto solo fornitrice di motori in F1 di Lotus Renault, Red Bull e Lotus Team.

WE ARE BACK – Group Lotus verrà appoggiato anche dalla casa costruttrice malese Proton. Sri Mohd Nadzmi Mohd Salleh, presidente della Proton e azionista di maggiornaza del Group Lotus, dice: “Sappiamo che il Group Lotus ha molto da offrire alla Formula 1 e viceversa. Dopo attente analisi, riteniamo che l’accordo sia produttivo sia dal punto di vista commerciale che del marketing“. Dany Bahar, CEO Group Lotus, spiega il prepotente ritorno del glorioso marchio nel motorsport: “Credo non ci sia piattaforma migliore del motorsport per l’immagine di un costruttore e la F1 è il top del motorsport. Siamo ben consapevoli delle controversie riguardanti l’utilizzo del nostro marchio in F1 e mi sento in grado di definire la nostra posizione una volta per tutte: noi siamo la Lotus e siamo tornati.”

BATTAGLIE LEGALI – Nel 2011 avremo quindi una situazione bizzarra: Lotus Renault GP con livrea oro-nero contro Team Lotus-Renault con livrea oro-nero. Come facilmente prevedibile, tutto ciò si risolverà in tribunale, date anche le parole di Bahar. Nella Entry List FIA il team di Fernandes è stato iscritto con il nome Team Lotus, ma probabilmente il boss di AirAsia dovrà cambiare il nome al proprio team in 1Malaysia. Gli aspetti legali della vicenda sono molti e complessi e, quel che è certo, è che la questione è ancora agli inizi.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!