Badoer saluta la Ferrari ed i suoi tifosi al Motorshow

9 dicembre 2010 00:29 Scritto da: Davide Reinato

Ultimo giorno di lavoro per Badoer in Ferrari, che ha avuto modo di salutare i propri tifosi allo stand del Cavallino al Motorshow 2010, prima di infiammare la folla a bordo della F60 nella Mobil 1 Arena. Subito dopo, il pilota di Montebelluna ha incontrato un centinaio di lettori allo speciale forum organizzato dalla Gazzetta dello Sport, mettendo a nudo le proprie emozioni al termine di una giornata per lui molto speciale.

Luca lascia la Ferrari dopo tredici anni da collaudatore e due gare corse in rosso da pilota ufficiale. Ed ogni anno, puntualmente, era presente al Motorshow per l’esibizione della Rossa in quel di Bologna: “Anche dopo tanti anni, girare qui al volante di una F1 è un’emozione a cui non ci si abitua mai. Oggi poi questa esperienza mi ha emozionato ancora di pi, dato che è stata l’ultima in veste di collaudatore ufficiale Ferrari. Mi mancherà guidare la Formula 1. Non ho mai cercato la luce dei riflettori, ma mi sono sempre impegnato a capire come portare al limite la macchina. Però è anche vero che la cosa manca ormai da tempo, dato che con il limite di test c’è poco spazio per l’attività di collaudatore”.

Inevitabili arrivano anche le domande sulle due corse disputate nel 2009 al posto di Massa, ma con la sua inconfondibile calma Badoer ha risposto: “L’unico rammarico è quello di non aver avuto la possibilità di correre più di due gare. Ho avuto la fiducia della squadra in quel momento e per questo non smetterò mai di esserle grato. Purtroppo non guidavo da più di dieci mesi e mi sono ritrovato con una macchina a cui era difficile adattarsi, così non ho potuto dimostrare il mio potenziale”.

Chi gli mancherà di più alla Ferrari? Badoer sorride: “Non c’è un nome, ce ne sono tanti, troppe persone che mihanno accompagnato in questa lunga avventura. Questa è la forza della Ferrari, fatta di persone che ti senti sempre vicine”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!