La FIA impone un orario di lavoro alle squadre

13 dicembre 2010 18:07 Scritto da: Davide Reinato

Addio notti insonni per i meccanici dei team di F1. Dalla prossima stagione, infatti, la FIA imporrà una sorta di coprifuoco per ridurre l’orario di lavoro del personale, che troppo spesso non ha avuto limiti. I tecnici ed i meccanici sono sempre all’opera nell’ombra e mentre gli altri dormono, loro si ritrovano a sistemare una vettura danneggiata o a studiare la telemetria per venire a capo di qualche problema.

Così, la FIA ha deciso di imporre un limite a tutto ciò, inserendo una nuova norma nel regolamento sportivo. In particolare, la Federazione ha annunciato che i meccanici avranno 6 ore libere durante la notte: sarà vietato lavorare dalla mezzanotte alle sei del mattino quando le prove iniziano alle ore 10 locali, mentre se le prove inizieranno alle 11 i meccanici saranno fermi dall’1 fino alle 7 del mattino seguente. La norma prevede che gli uomini del team lascino il circuito per l’ora stabilita, perché l’imperativo è mettere la parola fine al lavoro no-stop.

Tuttavia, se un team avesse la necessità incombente di effettuare modifiche alla vettura tali da dover allungare il lavoro anche durante la notte, sarà possibile ottenere nel corso della stagione 4 permessi eccezionali per ogni vettura.

Tra le novità regolamentari del 2011, la FIA ha confermato che ogni cambio dovrà durare 5 gare, anziché 4 del 2010, mentre per quanto riguarda gli pneumatici ogni pilota avrà a disposizione tre set di gomme d’asciutto per l’utilizzo nelle prove libere 1 e libere 1, con un set restituito dopo ogni sessione. Altri 8 set di gomme sono disponibili per il resto del weekend, con un set da riconsegnare prima delle qualifiche.

Il regolamento sportivo 2011 al completo è già disponibile a questo link, mentre per chi non comprende bene l’inglese, annunciamo che tra non molto,  pubblicheremo il regolamento tradotto in italiano.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!