Force India: debutto ritardato per la VJ04

6 gennaio 2011 14:34 Scritto da: Davide Reinato

Il team Force India ha fatto sapere che affronterà la prima parte dei test invernali del prossimo febbraio utilizzando la vettura dello scorso anno, così come la HRT.

A confermarlo è Otmar Szafnaur, che ha dichiarato alla Reuters: “Abbiamo valutato con attenzione la situazione e abbiamo deciso che la squadra parteciperà a tutte e quattro le prove di febbraio e useremo la VJM03 per i primi test a Valencia, mentre la nuova VJN04 debutterà a Jerez la settimana successiva”.

Dunque, la nuova vettura del team indiano sarà in pista per i quattro giorni a Jerez, dal 10 al 13 febbraio. La tendenza di utilizzare la vettura dello scorso anno è una sorta di forzatura, dato che le squadre non voglio perdere tempo per capire come funzionano gli pneumatici Pirelli ma nel frattempo vogliono sfruttare ogni momento possibile in fabbrica. Szafnaur afferma infatti che “Portare la nuova monoposto con un paio di settimane di ritardo, ci darà tempo di lavorare ancora in galleria del vento”.

La Force India non ha ancora confermato i suoi piloti. La situazione è più complessa di quanto si pensi, perché Liuzzi ha un contratto valido per la prossima stagione e se la squadra indiana volesse appiedarlo, dovrebbe pagare una penale salatissima. Questa potrebbe essere l’unica salvezza per il pilota italiano per il prossimo anno, perché la lotta per i sedili alla Force India coinvolge anche Sutil, Hulkenberg e Di Resta.

Secondo fonti vicine alla squadra, proprio Di Resta avrebbe già firmato per il debutto in gara nel 2011.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!