Trulli: “Non voglio soffrire ancora”

10 gennaio 2011 12:03 Scritto da: Davide Reinato

La prossima stagione di Formula 1 potrebbe essere l’ultima per Jarno Trulli. In una recente intervista alla Gazzetta dello Sport, il pilota italiano ha dichiarato di non essere più disposto a soffrire come nel 2010. Così, tra le sue parole, spunta quasi la voglia di lasciare il circus se le cose dovessero ancora andare male.

“Semplicemente, non mi piace far brutte figure dopo essere stato una vita intera lì davanti. Un anno posso soffrire, un altro non ce la farei”. Il Team Lotus di Tony Fernandes ha avuto un debutto tribolato, specie per quanto riguarda l’affidabilità. Ma l’accordo per il nuovo motore Renault e il retrotreno della Red Bull Technology potrebbero migliorare le sorti del team e le possibilità di far bene del pilota italiano. “Sapevo che il 2010 sarebbe stato un anno di transizione. Certo, è andata peggio di quanto pensassi, ma va bene. Però un altro anno così non sono disposto a farlo”.

Ma cosa si aspetta del 2011 Jarno Trulli?
“Difficile che per noi possa andare peggio dell’anno scorso. Ma sta di fatto che sono cambiate le regole e la stessa Red Bull, che avea una macchina grandiosa, non sa se potrà ripetersi. Troppe novità, dall’aerodinamica alle gomme, fino ad arrivare al KERS. Quest’ultimo poi, noi non possiamo permettercelo, cosa troppo ed è totalmente inutile, un controsenso. Si parla sempre di risparmio ed ogni volta il regolamento cambia, la gente non capisce e lo spettacolo diminuisce”.

Rispetto alla concorrenza, la nuova Lotus sarà in pista già il primo febbraio a Valencia, almeno stando alle parole del pilota italiano: “Ho visto qualche disegno della nuova monoposto, credo sarà pronta per il primo test, non possiamo perdere tempo”.

E se le cose girassero male e Jarno lasciasse la F1? “La Nascar sarebbe una bella esperienza – ammette Trulli – Rappresenta un concetto diverso di gareggiare e mi darebbe nuove motivazioni, così come potrebbe andar bene il DTM o le corse di durata”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!