Cancellata la sessione di test in Bahrain

19 febbraio 2011 10:25 Scritto da: Davide Reinato

La situazione politica in Bahrain non sembra migliorare e continua la rivolta della popolazione contro la famiglia reale. Così, è stato deciso di annullare i test della Formula 1, previsti tra il 3 e il 6 marzo

La FOTA, l’associazione dei team, si è riunita ieri per valutare la situazione e discutere gli scenari alternativi per la sostituzione dei quattro giorni di test. Nessuno si è pronunciato sulla questione del Gran Premio, ma Chris Horner ha spiegato che si attende una decisione della FIA e della FOM in merito: “Sanno cosa fare, prenderanno la giusta decisione”.

La cosa più logica da fare è sostituire i test del Bahrain con un’altra sessione di quattro giorni a Barcellona o a Jerez. Sono stati considerati anche Abu Dhabi, Silverstone e Paul Ricard, ma questi sembrano siano stati scartati per motivi logistici.

Se la gara del Bahrain venisse annullata – cosa molto probabile a questo punto – i team vogliono proporre l’aggiunta di un quinto test. Tuttavia, tra i piccoli team c’è preoccupazione, in quanto un’altra sessione di prove sarebbe un costo aggiuntivo non previsto.

La situazione è tutt’altro che buona e nonostante Ecclestone abbia cercato di minimizzare la pressione dei media, il Gran Premio inaugurale della stagione 2011 potrebbe saltare. Un gran problema per boss della F1, ma niente a che vedere con i gravissimi problemi di un Paese in mano a pochi potenti.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!