Liuzzi si aspetta una rapida decisione della HRT

20 febbraio 2011 18:33 Scritto da: Davide Reinato

Vitantonio Liuzzi vuole correre con la HRT nel mondiale 2011. L’italiano si è detto ottimista, dopo il test di ieri, di poter raggiungere un accordo con la squadra di José Carabante. La Hispania è alla ricerca di un pilota che possa essere in grado di poter fare il salto di qualità alla propria vettura nel 2011.

Vitantonio è stato appiedato dalla Force India e rappresenta ora la giusta soluzione per la Hispania: pilota d’esperienza pluriennale in Formula 1, rappresenta, a nostro parere, la scelta più ovvia da fare. Eppure, la HRT continua la ricerca. Oggi in pista è sceso anche Giorgio Mondini, ex campione di Formula Renault V6 e una parentesi in GP2. Lo svizzero ha anche avuto una esperienza in F1 come collaudatore ai tempi della Midland.

Il nome di Mondini è molto caro a Colin Kolles e questo potrebbe essere un punto a favore del trentenne pilota svizzero. Il “nostro” Liuzzi, però, si aspetta una decisione a breve dalla squadra spagnola: “Aspettiamo e vediamo. HRT ha bisogno di qualcuno in grado di sviluppare la monoposto. C’è la possibilità di guidare per loro nel 2011″.

Se la HRT non dovesse metterlo in monoposto come pilota titolare, Liuzzi potrebbe accasarsi come pilota collaudatore in altre squadre: “Come pilota titolare, la HRT è l’unica titolare, mentre come collaudatore ci sono diverse scelte. Nulla è ancora definito, è un grosso punto interrogativo. Il mio desiderio è correre per vincere, dunque è chiaro che voglio rimanere in F1, perché penso di non aver avuto la possibilità di esprimermi”.

Vitantonio si è detto soddisfatto dal test di sabato: “C’è molto lavoro da fare e c’è un grosso margine di miglioramento. Esiste però la realtà di migliorare, ci sono delle persone molto preparare. Nonostante ciò, sono rimasto positivamente colpito”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!