Trulli sulle Pirelli: “Mancano di equilibrio”

23 febbraio 2011 12:44 Scritto da: Davide Reinato

Dopo questi test invernali, giunti ormai quasi alla fine, Jarno Trulli ha espresso i suoi dubbi riguardo i nuovi pneumatici Pirelli. In particolare, Jarno crede che questi pneumatici siano ancora da sviluppare, perché al momento si stanno rivelando troppo inconsistenti.

Anche Sutil e Alonso, nei giorni scorsi, avevano un po’ storto il naso sulla durata delle gomme, tanto che il responsabile di Pirelli Motorsport, Paul Hembery, aveva voluto assicurare alla stampa che gli pneumatici avranno abbastanza durata, per permettere ai team di fare anche gare con soli due pitstop.

Trulli, invece, ammette che mancano di equilibrio. In una intervista rilasciata ad Autosprint, afferma: “Penso che manca ancora qualcosa nello sviluppo, non sono ancora equilibrate. Penso che questo è il più grande problema da affrontare in questo momento. Pirelli ci ha detto che hanno costruito le gomme, tenendo conto delle indicazioni della FIA, ma non è l’usura a preoccupare. A mio parere, quello è un aspetto secondario: al momento, se vai in pista inizia con una vettura che ha sottosterzo, tre giri dopo invece è l’opposto, con tanto sovrasterzo”.

Il pilota italiano si è detto anche scettico circa l’ala posteriore, specie nella possibilità di effettuare dei sorpassi: “Siamo sicuri che ci saranno più sorpassi, come molti dicono? Dovremo attendere le prime gare per capire come funziona il tutto. NOn ho avuto la possibilità di testare tutto in condizioni di gara. Aspettiamo e poi si vedrà se è una cosa positiva o un elemento del quale avremmo potuto fare a meno”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!