Biografia Ecclestone:”Alonso voleva sabotare Hamilton”

27 febbraio 2011 13:00 Scritto da: Andrea Facchinetti

Si sa, ogni volta che esce una biografia, si scoprono sempre nuovi elementi e particolari di vicende note. Ma quando la biografia riguarda il personaggio più importante del Circus, quello che lo gestisce, Bernie Ecclestone, non si possono che apprendere retroscena importanti. Seppur la biografia non sia autorizzata dallo stesso Ecclestone (pare infatti che l’amico incaricato di scriverla non abbia rispettato un accordo con il britannico, non doveva parlare della vita privata di Bernie), ci sono delle rivelazioni davvero clamorose.

Il 2007 è l’anno del debutto in F1 di Hamilton e dell’arrivo in McLaren di Alonso. L’inglese è il preferito dal team e ad Alonso, bicampione del mondo in carica, non va. I due non vanno d’accordo e la coppia scoppia durante le qualifiche del GP d’Ungheria, quando Alonso fa aspettare delibratamente Hamilton al box in modo da fargli prendere la bandiera a scacchi. Risultato? Alonso vede perdere la Pole Position e prendere 5 posizioni di penalità in griglia e la McLaren non potrà raccogliere punti costruttori nel GP. Ma il 2007 è anche l’anno della spy story che vede coinvolto il team inglese, reo di aver sottratto documenti riservati della Ferrari.

Secondo la biografia di Ecclestone, “No Angel, The Secret Life of Bernie Ecclestone“, Alonso avrebbe minacciato Ron Dennis di denunciare alla FIA la spy story se il team non gli avesse riservato il ruolo di numero 1 all’interno della scuderia. Ma il racconto della vicenda non termina qui, dato che nella biografia si legge come Alonso abbia chiesto a Ron Dennis, dopo le qualifiche del GP d’Ungheria, di mettere una quantità insufficiente di carburante nella vettura di Hamilton, in modo da non farlo arrivare al traguardo.

Le parole sono forti e, se confermate, sarebbero anche piuttosto gravi. In attesa di conoscere le reazioni ed eventuali smentite dei diretti interessati, queste nuove rivelazioni potrebbero rimettere in discussione il burrascoso rapporto tra i due Campioni del Mondo, che nell’ultimo periodo sembrava essersi placato.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!