Webber: “Voglio continuare con Red Bull”

3 marzo 2011 21:32 Scritto da: Davide Reinato

Mark Webber non vede altra squadra oltre la Red Bull nella sua carriera. Seppur nel corso del 2010, le voci di un suo imminente ritiro si susseguivano, l’australiano non sembra voler anticipare i tempi del suo “pensionamento”.

Parlando del 2011, Webber ha precisato che è pienamente concentrato su un futuro a lungo termine con la sua attuale squadra. Nelle scorse settimane, Mateschitz aveva dichiarato che Webber non era un pilota finito: “Ha un corpo d’acciaio ed è mentalmente in forma perfetta. Se non continuerà con noi, gli sarà offerto un contratto da qualche altra parte. E’ un pilota di punta, allo stesso livello di Sebastian. Entrambi sono ragazzi eccezionali”.

Mark sembra avere le idee chiare: “Voglio continuare a correre con la Red Bull, è gratificante e piacevole. Abbiamo avuto qualche problemino qua e là, all’interno del team, ma avere deu piloti che lottano per il mondiale è una situazione rara e difficile da gestire. La squadra sa cosa voglio e che ci metto l’anima, in ogni momento, per ottenere risultati. Sanno che ci riproverò di nuovo”.

Infine, una nota curiosa. L’anno scorso si parlava di un approdo di Mark alla Ferrari, al posto di Massa, ma alla fine non se ne fece più nulla. Mark non smentisce la cosa, ma da la classica risposta evasiva: “Guidare quelle macchine rosse ha sempre avuto una romantica attrazione…”. Facile capire, a questo punto, che non erano solamente voci.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!