Mercedes, indietro di un secondo

4 marzo 2011 15:39 Scritto da: Davide Reinato

Continuano le preoccupazioni della Mercedes sulla MGP W02. In una recente intervista, il team principal Ross Brawn, ha dichiarato che la nuova macchina è di almeno un secondo più lenta rispetto ai rivali.

Oltre alla McLaren, pare proprio che anche la Mercedes debba trovare il bandolo della matassa. Brawn comunque si dice ottimista: “Credo che possiamo farcela. Siamo a circa un secondo da dove vorremmo essere, cioè davanti, per cui dobbiamo trovare qualcosa negli aggiornamenti che consentano il recupero. Non sappiamo cosa fanno gli altri, ma noi abbiamo già stabilito i nostri programmi. Vedremo a Melbourne se tutto si sistema”.

Anche Nick Fry, CEO del team, ha ammesso all’agenzia Reuters: “Le performance non sono buone come vorremmo”. Laconico, ma chiarissimo.

Tra l’altro, non sono solamente le prestazioni a preoccupare gli uomini della Mercedes. Secondo le prime indiscrezioni, alcune parti della vettura non hanno neppure passato il crash test. E siamo a poco più di venti giorni dall’inizio del mondiale.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!