Hamilton: “La Mp4-26 non è competitiva”

9 marzo 2011 19:32 Scritto da: Davide Reinato

Lungi da noi gettare fango sulla McLaren o darla completamente per spacciata, magari etichettandola subito come una macchina da buttare. Fatta questa doverosa premessa, dobbiamo però riportare le dichiarazioni di Hamilton che riportano una situazione poco felice nel team di Woking.

Dopo aver passato un’altra giornata poco produttiva in pista, prima per un problema idraulico e poi per uno scarico rotto, Hamilton ha ammesso che la situazione è critica e che il team non è pronto per la lotta al titolo.

Parlando con i giornalisti, Hamilton ha ammesso: “Non credo di avere una monoposto che mi permetta di vincere il titolo. In questo momento, no. Ma questo non significa che non potrebbe diventarlo. Da oggi, abbiamo già avuto dei miglioramenti e continueremo a spingere nella giusta direzione per lo sviluppo, abbiamo parecchie gare per rimontare, sperando di poter chiudere il gap e competere per la vittoria”.

Innovare vuol dire rischiare e questa Mp4-26 poco competitiva, è il prezzo da pagare: “Diciamo che essere tra i primi cinque per le prime tre o quattro gare, ci aiuterebbe a raccogliere dei punti che, in caso di buon sviluppo, ci terrebbero ancora in gioco per il titolo. Tutto è ancora da giocare”.

Hamilton preoccupato? Lui dice di no, ma solo perché anche preoccupandosi, non può porre rimedio alla situazione: “Ci sono numerosi problemi che non sono facili da correggere come speravamo. Oggi è stata una giornata difficile. Speravo di fare un centinaio di giri, ma non abbiamo fatto abbastanza chilometri. Non è stato un grande giorno”.

E i media inglesi sono già in subbuglio. Brundle della BBC ha ammesso: “Non frena, non gira. Non riesce a scaricare a terra la potenza. Chiaramente ha un problema di fondo”. Button conferma: “Sarei sorpreso di poter lottare con Red Bull e Ferrari a Melbourne. Se avessimo la terza macchina più veloce, sarebbe un ottimo inizio di stagione”.

Il mondiale si avvicina. Se avevate intenzione di scommettere sul team di Woking per un inizio con il botto, risparmiatevi questi soldini.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!