Alonso soddisfatto della 150°

12 marzo 2011 13:45 Scritto da: Antonino Rendina

Ha ceduto gli onori della cronoca al redivivo Schumacher, piazzandosi secondo nella giornata di ieri a Montmelò, eppure Fernando Alonso è parso molto soddisfatto del nuovo pacchetto portato in pista dalla Rossa. Scarichi, aerodinamica e carrozzeria, aggiornamenti che hanno migliorato il bilanciamento della vettura e il comportamento delle gomme.

Lo spagnolo ha lavorato sul long run completando una simulazione di gara, ecco le sue impressioni: “Siamo affidabili e questa è la prima buona notizia. Gli aggiornamenti che la squadra ha preparato per questi ultimi test hanno migliorato il comportamento della vettura e oggi siamo riusciti a fare una buona simulazione di un fine settimana di Gran Premio, girando su tempi discreti. Sapremo soltanto a Melbourne dove siamo precisamente rispetto agli altri. Tipo di gomme usato, quantitativo di benzina a bordo, programma svolto: sono troppi i parametri in gioco che fanno la differenza nei tempi sul giro. Sin dall’inizio di questi test noi siamo sempre rimasti concentrati sul nostro lavoro, cercando di migliorare la vettura e di essere affidabili: quanto saremo stati bravi lo vedremo fra due settimane”

Prima di parlare dei test Alonso ha lanciato un messaggio di solidarietà al popolo giapponese, afflitto in queste ore da una tragedia senza precedenti: “Davanti a tragedie come lo tsunami che ha colpito il Giappone, la Formula 1 e tutti i problemi che riguardano gomme, alettoni e motori passano molto più che in secondo piano: oggi il mio pensiero va innanzitutto alle vittime e alle loro famiglie.” 

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!