La frontiera ferma il debutto della F111

12 marzo 2011 12:58 Scritto da: Andrea Facchinetti

Per la seconda stagione su due partecipazioni al mondiale di Formula 1, l’HRT prenderà il via del campionato con una vettura che non ha effettuato nemmeno un Km nei test invernali. La situazione del 2010 si è ripetuta anche quest’anno, nonostante la nuova vettura sia stata presentata ieri pomeriggio a Barcellona [Leggi l’articolo]. Per oggi era previsto l’esordio della monoposto che sarà portata in gara dall’indiano Karthikeyan e dal nostro Liuzzi, ma la scuderia ha dovuto rimandare il debutto.

Il motivo dell’assenza della vettura spagnola nei test odierni è presto detta: i tir che trasportavano i pezzi di ricambio della vettura sono stati fermati alla dogana e non possono arrivare in tempo per la sessione di test. “Purtroppo siamo stati fermati alla dogana” spiega il Team Principal del team Colin Kolles. “Il risultato è che oggi non possiamo girare, ma questa è la vita e supereremo anche questo problema“. La F111 scenderà in pista per la prima volta quindi il 25 Marzo a Melbourne, per le prime prove libere del GP d’Australia.

Certamente la scuderia di Carabante non ha cominciato il mondiale meglio dell’anno passato: anche nel 2010, infatti, l’HRT si presentò al primo appuntamento del campionato senza test. Se l’anno scorso la scuderia è stata salvata in extremis, la stessa cosa non si può dire quest’anno, anche se le condizioni economiche in cui versa la scuderia di Murcia non sono di certo ottimali. A rimetterci saranno soprattutto i piloti, che arriveranno a Melbourne con una vettura completamente da scoprire. Considerando che è stata reintrodotta la regola del 107%, prendere parte alla gara sarebbe un’impresa.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!