Mondiale 2011: tutti i numeri e le curiosità

22 marzo 2011 08:30 Scritto da: Andrea Facchinetti

Tra pochi giorni inizia il campionato numero 62 della storia della Formula 1. Vediamo quindi tutti i numeri e le curiosità su questo mondiale che sta (finalmente) per incominciare.

12 TEAMS – Nel 2011 avremo gli stessi 12 teams dell’anno scorso: Red Bull, McLaren,  Ferrari, Mercedes, Renault, Williams, Force India, Sauber, Toro Rosso, Lotus, Virgin e HRT.

9 LICENZE NAZIONALI PER TEAM – Sono 9 i paesi rappresentati dai teams: Inghilterra (McLaren, Renault e Williams), Italia (Ferrari e Toro Rosso), Germania (Mercedes), Austria (Red Bull), Inida (Force India), Malesia (Lotus), Spagna (HRT), Svizzera (Sauber) e Russia (Virgin).

4 MOTORISTI – Sono Cosworth (Williams, HRT e Virgin), Mercedes (McLaren, Mercedes e Force India), Ferrari (Ferrari, Toro Rosso e Sauber) e Renault (Renault, Red Bull e Lotus).

24 PILOTI DA 14 NAZIONI – Sono 14 le nazioni da cui provengono i 24 piloti in pista quest’anno: sono 6 tedeschi (M.Schumacher, Rosberg, Vettel, Sutil, Heidfeld e Glock), 3 inglesi (Button, Hamilton e Di Resta), 2 brasiliani (Massa, Barrichello), 2 spagnoli (Alonso, Alguersuari), 2 italiani (Liuzzi e Trulli), un australiano (Webber), uno svizzero (Buemi), un finlandese (Kovalainen), un indiano (Karthikeyan), un giapponese (Kobayashi), un russo (Petrov), un belga (D’Ambrosio), un venezuelano (Maldonado) e un messicano (Perez).

12 TITOLI MONDIALI IN 5 – Sono Schumacher (7 titoli), Alonso (2), Hamilton (1), Button (1) e Vettel (1). Per la prima volta avremo 5 iridati in pista.

1 RIENTRO – Si tratta di Narain Karthikeyan: l’indiano torna in Formula 1 dopo aver disputato la stagione 2005 con la Jordan.

8 ADDII – 8 piloti presenti nel 2010, non saranno in griglia nel 2011: i brasiliani B. Senna (ora tester Renault) e Di Grassi, Chandhok, Hulkenberg (3° pilota Force India), De La Rosa (3° pilota McLaren), Yamamoto, Klien e l’infortunato Kubica.

4 ROOKIE – 4 i debuttanti: Maldonado (Campione Gp2 2010, Williams), Perez (Vice campione Gp2 2010, Sauber), Di Resta (Campione DTM 2010) e D’Ambrosio (ex Gp2, Virgin).

10 EX GP2 – Sono 4 campioni (Rosberg (2005), Hamilton (2006), Glock (2007), Maldonado(2010)), 3 vice campioni (Kovalainen (2005), Petrov (2009) e Perez (2010)) oltre a Kobayashi, Buemi e D’Ambrosio.

19/20 GARE – A causa del rinvio a data da destinarsi del GP del Bahrain, nella stagione 2011 si potrebbe correre una gara in meno delle 20 previste.

5 CONTINENTI – Il circus della F1 metterà piede in 5 continenti: Europa (Spagna, Germania, Belgio, Italia, Inghilterra, Monaco, Turchia e Ungheria), Asia (Malesia, Cina, Singapore, Giappone, Abu Dhabi, Korea del Sud, India e forse Bahrain), Sud America (Brasile), Nord America (Canada) e Oceania (Australia).

1 NUOVO CIRCUITO – E’ quello di Jaypee, in India. E’ ancora in costruzione e il suo utilizzo è condizionato dai lavori che si stanno effettuando per terminare l’autodromo.

1 RITORNO – Rientra, per via dell’alternanza con Hockhenheim, il circuito del Nurburgring.

ALTRI DATI – 1133 (o 1190 se verrà recuperato il Bahrain) giri in 19/20 gare. Ci sarà ancora una gara in notturna (Singapore) e una al tramonto (Abu Dhabi). Il mondiale 2011 è il 62° della storia, il Gp d’Australia sarà la 840° gara in assoluto.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!