Toro Rosso ottava ad Albert Park

28 marzo 2011 16:12 Scritto da: Antonino Rendina

Risultato positivo nella prima gara dell’anno per la Scuderia Toro Rosso. La piccola italiana motorizzata Ferrari ha confermato in gara i progressi dimostrati dapprima in inverno e poi in qualifica.

La Str6 è notevolmente più performante della vettura 2010. La scuderia faentina almeno in Australia ha superato quell’ideale linea che separa la metà classifica bassa dalla metà classifica alta, cioè le posizioni a ridosso dei punti. Grazie alla squalifica di entrambe le Sauber la Toro Rosso può fregiarsi di aver eguagliato già alla prima corsa il miglior risultato della scorsa stagione: un ottavo posto.

Quattro punti, questi, sufficientemente pesanti se si considera che le dirette rivali per il Costruttori, Sauber appunto e Williams, sono rimaste a secco e che la Force India ha raccolto un punto in meno. L’obiettivo dichiarato della scuderia italiana è quello di migiorare il modesto nono posto iridato del 2010 o comunque arrivare con più continuità tra i primi dieci.

Sebastien Buemi (Pos. 8°):  “Il decimo posto (poi ottavo ndr) è un buon risultato anche se forse potevamo fare di più, io e il Alguersuari ci siamo toccati alla prima curva e questo è una vergogna, dobbiamo parlarne perchè è una cosa che non deve accadere. Sul finire di gara non potevo niente contro Massa ma sono ugualmente soddisfatto del fine settimana. Siamo decisamente più competitivi rispetto allo scorso anno.”

Jaime Alguersuari (Pos. 11°) “Ho avuto qualche problema in partenza, ho perso del tempo e questo ha compromesso il mio risultato. Puntavo al traguardo in questa prima gara. Il potenziale c’è, il passo è buono; vediamo cosa possiamo fare in Malesia”

Contento per i punti anche il team principal Franz Tost “Questi punti dimostrano che in inverno abbiamo lavorato benissimo. Peccato per Jaime che non è riuscito a fare una gara di maggior spessore, bravo Sebastien che ha tenuto un buon ritmo. Ci prepariamo fiduciosi per la Malesia, con la consapevolezza di essere partiti bene e con la volontà di confermarci”

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!