GP Bahrain, probabile recupero a dicembre

2 aprile 2011 12:09 Scritto da: Davide Reinato

Se l’avessimo annunciato ieri, avreste sicuramente pensato ad un pesce d’Aprile. E, invece, è tutto vero: Ecclestone vuole recuperare il Gran Premio del Bahrain tra novembre e dicembre.

In altre parole, il campionato 2011 potrebbe estendersi più di quanto previsto. Secondo le ultime indiscrezioni, Bernie Ecclestone e la Federazione stanno lavorando duramente per poter spostare alcuni eventi in calendario per far spazio al Bahrain. Più precisamente, si dovrebbe anticipare il GP del Brasile, per poi lasciare alla fine le date di Abu Dhabi e, appunto, Bahrain.

La soluzione, però, non sembra essere molto gradita dalle squadre. Una cosa del genere, si tradurrebbe in ritardi notevoli  per lo sviluppo delle vetture 2012. Ecclestone ha ammesso che c’è comunque ancora da lavorare: “Vedremo cosa è possibili spostare e quando farlo. Trovare un posto per recuperare la gara è fattibile. In principio, il Bahrain e Abu Dhabi hanno deciso di trovarsi agli antipodi del calendario, in modo che ognuno possa sfruttare al meglio l’evento, senza farsi concorrenza a vicenda. Ora abbiamo una situazione di emergenza e, anche se fino ad ora abbiamo assecondato le loro decisioni, è arrivato il momento di lavorare insieme”.

Ecclestone semplifica troppo le cose. Perché, anche se la televisione ha spento i riflettori sulla situazione politica del Paese, le tensioni da quelle parti sono tutt’altro che concluse. Il boss della F1, ovviamente, ha tutto l’interesse per mantenere le venti gare in calendario per note questioni di business. Non ditegli che Natale, quest’anno, cade di domenica: sarebbe capace di far correre tutti a Nazareth!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!