Giornata positiva per la McLaren a Sepang

8 aprile 2011 12:45 Scritto da: Davide Reinato

Red Bull contro McLaren. Sembra questa la battaglia più realistica per la conquista del GP di Malesia, almeno stando a quanto visto nelle prime tre ore di libere del venerdì.

Nella seconda sessione di prove, Button ed Hamilton sono rimasti vicini alla Red Bull di Webber, ma Lewis crede che la RB7 ha ancora mezzo secondo di margine, nei confronti della Mp4-26: “Sono sicuro che in Red Bull hanno almeno mezzo secondo da tirar fuori domani. Spero di essere più vicino di quanto lo sia già stato nella scorsa gara, vediamo domani”.

L’anglo-caraibico si è comunque detto contento della sua giornata, anche se ha ammesso che c’è ancora tanto lavoro da fare per poter raggiungere la testa della classifica: “Abbiamo trovato delle soluzioni interessanti a livello di setup, è stata una giornata produttiva e non posso di certo lamentarmi”.

Discorso un po’ diverso per Jenson Button. Nelle prime libere, il pilota inglese ha lamentato una scarsa aderenza, mentre nella seconda sessione ha risollevato un po’ la situazione, piazzandosi a pochi millesimi da Webber: “E’ solo venerdì, non sappiamo molto sui nostri avversari. Per quanto mi riguarda, l’equilibrio della mia monoposto è decisamente migliorato, questa è la cosa più importante. Abbiamo fatto passi in avanti”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!