Una giornata storta alla Lotus Renault GP

8 aprile 2011 16:39 Scritto da: Davide Reinato

Una giornata ricca di problemi per la Lotus Renault GP. Durante le prime prove libere, entrambe le vetture hanno avuto dei problemi strutturali nella zona delle sospensioni anteriori, che hanno causato rotture anomale.

Il team aveva subito deciso di non correre fino a quando il problema non fosse stato individuato. In un comunicato stampa, la Lotus Renault GP ha comunicato di aver trovato il problema, limitato ad un lotto di materiale difettoso. Il direttore tecnico del team, James Allison, ha confermato: “Entrambi i nostri piloti hanno avuto problemi in frenata. Abbiamo subito individuato gli elementi difettosi, che non avevano mai corso prima di oggi. Nel pomeriggio, abbiamo mandato i nostri piloti in pista, sicuri di aver risolto la questione”.

Nick Heidfeld è stato il primo ad aver accusato il primo guasto. Arrivato alla prima curva, gli si è letteralmente bloccata l’anteriore destra: “A causa di quel problema, non abbiamo gestito bene gli pneumatici. Anche se non abbiamo fatto molti giri, i dati ottenuti ci hanno insegnato molte cose sul degrado delle gomme, specie per le morbide. Malgrado tutto, arrivano segnali incoraggianti”.

La rottura di Petrov ha provocato anche un testacoda. Il pilota russo non sembra soddisfatto di questo inizio: “Non è stata una grande giornata. Come ci aspettavamo, la velocità di degrado delle gomme è elevata, domani è un nuovo giorno e penso che possiamo ancora puntare ad avere un buon weekend”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!