Alonso: “Vettel non è alla nostra portata”

13 aprile 2011 19:46 Scritto da: Davide Reinato

Dal sito ufficiale Ferrari, Fernando Alonso ha ammesso che raggiungere Vettel è, al momento, un obiettivo fuori dalla portata della Rossa. Il tedesco della Red Bull ha avuto un inizio di stagione spettacolare, con due vittorie che lo hanno portato in cima alla classifica con 50 punti.

Alonso ha ottenuto un quarto posto in Australia e un sesto in Malesia, anche se la delusione di aver perso un podio resta ancora. Tuttavia, lo spagnolo si è detto ottimista sul ritmo gara della sua Ferrari: “Come abbiamo visto, il nostro ritmo in gara era migliore di quello della qualifica. A Sepang, io e Felipe avevamo un ritmo buono per andare a podio ed è stato un buon segnale, anche se non abbiamo finito nella posizione che volevamo. E’ chiaro che mi piacerebbe lottare per la vittoria ma, al momento, la Red Bull di Vettel sembra fuori portata”.

Poi butta un occhio alla corsa di domenica: “Sono rimasto deluso di aver perso il podio in Malesia, sarebbe stato un grande risultato, oltre ad essere utile per migliorare il morale. Purtroppo le cose non sono andate come volevamo e abbiamo pagato un prezzo importante per il guasto al software che gestisce l’ala posteriore mobile. Gli ingegneri hanno individuato e risolto il problema. Se tutto fosse andato liscio, avrei potuto passare comodamente Hamilton in rettilineo e non avrei dovuto prendere rischi”.

Lo spagnolo ha anche commentato l’episodio con Hamilton: “Fa parte delle corse e bisogna accettarlo. Ero più veloce di lui e ho cercato di passare, altrimenti sareo stato raggiunto dagli altro dietro. Per quanto riguarda la penalità, non voglio parlarne perché non cambia nulla”.

Fernando ammette che ci sarà una nuova ala anteriore a Shanghai, oltre a qualche altro aggiornamento aerodinamico: “Il nostro obiettivo resta dare il meglio in qualifica e sfruttare ogni occasione in gara. Non cambia molto in una settimana”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!