GP Cina 2011, Libere 3: Vettel sempre al comando

16 aprile 2011 06:20 Scritto da: Andrea Facchinetti

Anche in questa 3° e ultima sessione di prove libere del GP di Cina il più veloce è risultato il tedesco della Red Bull Sebastian Vettel. Il campione del mondo e leader del campionato si è messo alle spalle, per la terza sessione su tre, tutti gli avversari. Gli unici due in grado di poter dar fastidio al giovane asso della scuderia di Horner sono i piloti della McLaren: Hamilton ha accusato un ritardo di 2 decimi, Button di 4. Molto più indietro tutti gli altri.

Come negli anni d’oro Ferrari e Renault, c’è un pilota che vince e l’altro che subisce tutte le sfortune tecniche. E’ il caso di Webber, giunto 15°, che ha avuto l’ennesimo problema al sempre più misterioso KERS della vettura anglo austriaca. Il team ha fatto rientrare Mark e in pochi minuti sono riusciti a sistemare il misterioso problema, unico tallone d’Achille della vettura, accusato dall’australiano.

La McLaren sembra essere l’unica in grado di potersi avvicinare a Vettel, che pare disputare un campionato a parte. La Ferrari mostra ancora i suoi limiti sul giro singolo: Massa si becca 8 decimi, Alonso addirittura un secondo. Giro singolo che invece maschera in parte i problemi della Mercedes, che con Rosberg riesce a far meglio delle Ferrari. Ancora bene le Renault, con Petrov a ridosso dei primi 6 e bene anche le Force India, che piazzano i due piloti tra i primi 10.

A centrogruppo navigano Sauber, Toro Rosso e Williams: le più indicate a poter accedere al Q3 in qualifica sono le monoposto del team svizzero. Nella gara degli “altri”, la spunta ancora una volta Kovalainen, che riesce a rifilare 5 decimi a Trulli mentre le HRT non sembrano così lontane da una Virgin in netta difficoltà: D’Ambrosio ha rotto l’ala anteriore dopo esser passato su un cordolo. Per l’HRT lo scoglio 107% non dovrebbe far paura in qualifica.

GP CINA 2011 – LIBERE 3

Pos  Driver                Team                   Time                Laps
 1.  Sebastian Vettel      Red Bull-Renault       1m34.968s            13
 2.  Jenson Button         McLaren-Mercedes       1m35.176s  + 0.208s  15
 3.  Lewis Hamilton        McLaren-Mercedes       1m35.373s  + 0.405s  14
 4.  Nico Rosberg          Mercedes               1m35.677s  + 0.709s  18
 5.  Felipe Massa          Ferrari                1m35.818s  + 0.850s  17
 6.  Fernando Alonso       Ferrari                1m35.971s  + 1.003s  15
 7.  Vitaly Petrov         Renault                1m36.098s  + 1.130s  18
 8.  Adrian Sutil          Force India-Mercedes   1m36.125s  + 1.157s  15
 9.  Michael Schumacher    Mercedes               1m36.141s  + 1.173s  14
10.  Paul di Resta         Force India-Mercedes   1m36.370s  + 1.402s  18
11.  Nick Heidfeld         Renault                1m36.404s  + 1.436s  16
12.  Kamui Kobayashi       Sauber-Ferrari         1m36.582s  + 1.614s  18
13.  Sergio Perez          Sauber-Ferrari         1m36.596s  + 1.628s  17
14.  Sebastien Buemi       Toro Rosso-Ferrari     1m36.717s  + 1.749s  16
15.  Mark Webber           Red Bull-Renault       1m36.896s  + 1.928s  5
16.  Jaime Alguersuari     Toro Rosso-Ferrari     1m36.953s  + 1.985s  14
17.  Rubens Barrichello    Williams-Cosworth      1m37.007s  + 2.039s  20
18.  Pastor Maldonado      Williams-Cosworth      1m37.304s  + 2.336s  18
19.  Heikki Kovalainen     Lotus-Renault          1m38.176s  + 3.208s  12
20.  Jarno Trulli          Lotus-Renault          1m38.739s  + 3.771s  12
21.  Timo Glock            Virgin-Cosworth        1m39.938s  + 4.970s  17
22.  Jerome D'Ambrosio     Virgin-Cosworth        1m39.998s  + 5.030s  16
23.  Tonio Liuzzi          HRT-Cosworth           1m40.593s  + 5.625s  17
24.  Narain Karthikeyan    HRT-Cosworth           1m40.881s  + 5.913s  18

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!